Freedsound: come accedere alla piattaforma e le sue alternative

Quando si tratta di scaricare musica online, le cose possono farsi complicate. Molte piattaforme sono infatti a pagamento o contengono musica di bassa qualità, mentre ci sono altri portali, come Freedsound, che hanno musica incredibile. Il problema? Riuscire a ottenerla gratis, ovviamente. In questo articolo scopriremo come fare a ottenere musica gratis di qualità da Freedsound mp3, una delle piattaforme più fornite di brani con licenza CC (creative commons). Negli anni vengono aggiunti decine di migliaia di suoni nuovi (anche > 35.000 per anno), che corrispondono a centinaia di ore di audio. Mica male!

freedsound banner

Articoli sullo streaming che vi saranno utili:

Quali sono le caratteristiche di Freedsound Italia?

Nell’ultimo anno, i download musicali su Freedsound musica gratis sono stati ben 20 milioni. Numeri davvero alti per una piattaforma italiana, che mette a conoscenza del fatto che per ascoltare tutto il materiale al suo interno bisognerebbe tenere le tracce attive per un totale di 242 giorni circa.

Ciò che può stupire ulteriormente, è il fatto che Freedsound mp4 sia sfruttato moltissimo per ricercare suonio ambientali, non solo canzoni esistenti. Ciò significa che tantissime persone cercano suoni della natura, Freedsound suonerie gratis con canti degli uccellini, esplosioni o rumore del vento, e così via.

Le ricerche giornaliere effettuate su Freedsound per cellulare lasciano anch’esse a bocca aperta, poiché superano le 150.000, con una community davvero attiva che vanta decine di migliaia di commenti per i topic su Freedsound sito ufficiale.

Non solo Freedsound suonerie: persone di ogni età, professionisti del settore musicale oppure no, vanno alla ricerca dei suoni che desiderano da scaricare in mp3 su Freedsound. Dopo aver effettuato l’accesso al sito è sufficiente cercare ciò che si vuole dalla barra di ricerca, e questo è davvero comodo, nonché il fatto che ci siano una marea di suoni anche simili tra loro tra cui scegliere per trovare quello che davvero risulta più appropriato.

Le ricerche si possono effettuare anche per il nome del compositore, così come è possibile copiare un URL da Youtube per ottenere la canzone desiderata. Il brano va poi successivamente convertito per poterlo scaricare grazie al Freedsound convertitore, ma il processo richiede generalmente pochi secondi. Freedsound Youtube MP3 è una delle cose preferite dagli utenti, che anche senza sapere il titolo di una canzone possono estrapolarla da un video random trovato sul famoso portale video.

Tutto questo è possibile anche da Freedsound com mobile, il che può essere davvero interessante e comodo per ottenere la musica preferita ovunque ci si trovi, anche in treno per andare al lavoro, mentre si sta andando a fare jogging, e altro ancora. Freedsound per cellulare gratis è sempre a disposizione.

Freedsound gratis è ciò che più invoglia le persone al suo utilizzo, in quando si possono ottenere brani musicali e audio in generale in alta qualità senza dover pagare un centesimo. Si dovrà cercare Freedsound nuovo indirizzo, ma ogni volta ricercando su Google lo si può trovare aggiornato nel caso in cui questo cambi.

Se proprio si deve trovare un difetto a Freedsound musica gratis mp3 download, questo risiede nella presenza di pubblicità piuttosto noiose per chi si appresta a navigare il portale. A volte si devono attendere alcuni secondi prima di poter chiudere una pubblicità, e questo risulta seccante, ma del resto si tratta di un sito gratuito per ottenere tutta la musica che si desidera.

Freedsound scaricare musica gratis vale senza dubbio la seccatura delle pubblicità. Freedsound download free mp3 freesound è inoltre degli unici a non avere bisogno di molto spazio per funzionare non essendo un’app, mentre le applicazioni scaricabili sì. Se proprio le pubblicità però danno troppo fastidio, ecco quali sono le alternative a Freedsound con pro e contro.

Le 5 migliori alternative a Freedsound per il download di MP3

MP3 download Freedsound non è l’unica alternativa disponibile online. Del resto, l’universo di internet è vasto e si cerca di stare di volta in volta al passo. Vediamo dunque le sue principali alternative per scaricare musica online in modo del tutto gratuito e senza impegno.

SoundClick

SoundClick banner

SoundClick è un vero e proprio pioniere della musica online. Fondata nel 1997 dai fratelli gemelli Tanju e Tolgar Canli, la missione di SoundClick è “lavorare per conto degli artisti, per rendere la loro musica facilmente disponibile online”.

SoundClick è una community di musica sociale con funzionalità social particolarmente solide. Se ti iscrivi, ottieni la tua pagina del profilo con album di foto e caricamenti di video. Puoi anche creare le tue stazioni SoundClick.

È possibile eseguire lo streaming e scaricare musica sul sito. Ci sono molti brani disponibili per il download gratuito per uso personale nel formato MP3, ma tieni presente che alcuni sono disponibili solo per l’acquisto.

Contro: proprio quello appena esposto, ovvero che alcuni brani richiedono di essere acquistati per poter essere ascoltati. Le tracce che possono essere scaricate sono facilmente identificabili dall’icona di download a destra dello schermo

Voto: 9.5/10

SoundCloud

SoundCloud banner

Lanciato nel 2008, SoundCloud afferma di essere la “piattaforma musicale e audio più grande del mondo”. SoundCloud consente alle persone di scoprire un’ampia selezione di musica da una comunità di creatori molto diversificata; i creatori di musica e audio utilizzano SoundCloud per condividere i propri contenuti con un pubblico globale in modo da poter godere di ottima musica, gratuitamente, online.

SoundCloud offre musica di tutti i generi che ti aspetteresti. È semplicissimo cercare per parole chiave e trovare una traccia o una playlist SoundCloud che ti piace. Se ascolti una canzone che ti piace particolarmente, puoi fare clic per vedere se è disponibile come download gratuito.

Sul web puoi scaricare le tracce dopo aver effettuato l’accesso al tuo account SoundCloud facendo clic sul pulsante di download del file sotto la forma d’onda.

Contro: è necessario registrarsi e, se non vedi un pulsante per il download del file, significa che l’utente che lo ha caricato non intendeva che fosse scaricabile.

Voto: 9.3/10

Free Music Archive

Free Music Archive banner

Ora di proprietà della piattaforma musicale e società di licenze musicali Tribe of Noise, il Free Music Archive, o FMA, è stato fondato nel 2009 dalla stazione radio WFMU. Il sito offre l’accesso gratuito alla musica originale con licenza aperta.

La FMA afferma che decine di milioni di visitatori ogni mese scaricano musica per uso personale e molti condividono e remixano la musica di FMA in video, podcast, film, giochi, app e persino progetti scolastici.

Si può sfogliare la vasta gamma di musica gratuita per uso personale per genere. Questi includono blues, elettronica, hip-hop, jazz, pop, rock, country, folk, classica, soul e R’n’B, oltre a categorie più di nicchia come contenuti parlati, audio sperimentale e altro ancora. I generi sono poi suddivisi in sottogeneri.

Puoi anche eseguire ricerche per parole chiave per trovare contenuti. Puoi ascoltare musica in streaming sul sito e, quando trovi una traccia che ti piace, fai semplicemente clic sulla freccia di download. Puoi anche aggiungere tracce ai tuoi “mix”.

Anche qui, la nota dolente è la pubblicità, oltre al fatto che alcuni contenuti audio potrebbero non venir trovati in quanto non presenti.

Voto: 9/10

Jamendo

Jamendo banner

Jamendo è stata fondata in Lussemburgo nel 2004 ed è stata la prima piattaforma a condividere legalmente e gratuitamente la musica di qualsiasi creatore con licenze Creative Commons. Jamendo afferma che si basa tutto sul “collegare musicisti e amanti della musica da tutto il mondo”.

Su Jamendo Music, puoi goderti un catalogo di oltre 500.000 brani condivisi da 40.000 artisti provenienti da più di 150 paesi in tutto il mondo. Puoi ascoltare tutta la musica in streaming gratuitamente senza effettuare l’accesso.

Se ascolti qualcosa che ti piace e desideri scaricarlo (solo per uso personale) devi effettuare l’accesso, ma è un processo rapido e semplice. Una volta effettuato l’accesso, premi semplicemente il pulsante “Download gratuito” che vedrai accanto al pulsante “Riproduci” nella pagina della traccia. Mettere mi piace, condividere e aggiungere la traccia a una playlist sono tutte cose altrettanto semplici su cui fare clic.

Contro: a volte alcuni brani non partono, ovvero il download non si avvia.

Voto: 8.5/10

ReverbNation

ReverbNation banner

Dal 2006, ReverbNation offre un servizio di streaming online per gli artisti per promuovere il proprio lavoro e per far divertire i fan. ReverbNation è principalmente un servizio di streaming musicale che offre agli utenti la possibilità di acquistare musica. La piattaforma consente inoltre agli artisti di impostare autorizzazioni diverse per i loro contenuti e alcuni scelgono di offrire download gratuiti.

Se una traccia su ReverbNation è disponibile per il download, vedrai una piccola icona di download accanto alla durata del brano. Basta fare clic per salvarlo sul tuo computer. Il design è pulito e l’interfaccia è semplice.

Contro: alcuni artisti e band potrebbero richiederti di mettere “Mi piace” alla loro pagina, condividere la loro pagina o iscriverti alla loro mailing list, ma se sei un fan di quel brano, ciò non sarà certamente un grosso problema.

Voto: 8/10

Le modalità sicure per accedere a Freedsound e alle sue alternative

Per accedere a Freedsound e a siti simili per il download di musica non serve molto, il tutto è semplice. Tuttavia, come abbiamo visto, possono essere presenti molte pubblicità, le quali rischiano di ostacolare le cose non tanto a livello temporale, quanto di sicurezza online.

Infatti, non si sa mai con certezza dove una data pubblicità possa rimandare attraverso il suo link, e anche nel caso in cui ci si appresti a effettuare un download, il pericolo virus è sempre in agguato.

Ecco i metodi più sicuri per l’accesso a Freedsound e simili e come utilizzarli.

Cambiare server DNS

Il primo metodo prevede il cambio del server DNS. Puoi modificare il server DNS per l’intera rete domestica sul router o impostarlo individualmente su PC, Mac, iPhone, iPad, dispositivo Android, Chromebook o molti altri dispositivi.

Se vuoi cambiare il server DNS per l’intera rete domestica, dovrai farlo sul tuo router. Tutti i dispositivi sulla tua rete (PC, smartphone, tablet, console di gioco, altoparlanti intelligenti, TV streaming box, lampadine abilitate Wi-Fi e qualsiasi altra cosa ti venga in mente) acquisiscono le impostazioni del loro server DNS dal router a meno che tu non esca per cambiarlo sul dispositivo. Per impostazione predefinita, il tuo router utilizza i server DNS del tuo provider di servizi Internet. Se modifichi il server DNS sul tuo router, tutti gli altri dispositivi sulla tua rete lo utilizzeranno.

Ecco come fare:

  • Accedi all’interfaccia web del tuo router. I passaggi esatti che devi eseguire variano a seconda del tuo router. Se non sei sicuro di come farlo, probabilmente vorrai controllare il manuale o la documentazione online per il tuo modello specifico di router.
  • Una volta nell’interfaccia web, troverai probabilmente un’opzione del server DNS su una delle pagine. Modificalo e l’impostazione influirà sull’intera rete. L’opzione potrebbe essere nelle impostazioni del server LAN o DHCP, poiché il server DNS viene fornito tramite il protocollo DHCP ai dispositivi che si connettono al router.
  • Su Windows, puoi modificare questa opzione dal Pannello di controllo. Questa opzione non fa ancora parte della nuova app Impostazioni su Windows 10. Vai a Pannello di controllo> Rete e Internet> Centro connessioni di rete e condivisione> Modifica impostazioni adattatore.

Android ti consente di modificare il tuo server DNS, ma non a livello di sistema. Ogni singola rete Wi-FI a cui ti connetti ha le proprie impostazioni. Se desideri utilizzare lo stesso server DNS ovunque, dovrai cambiarlo per ogni rete Wi-Fi a cui ti connetti. Lo stesso vale anche per iOS.

Usare una VPN

Una VPN ti consente la navigazione nascondendo il tuo indirizzo IP, e questo aumenta notevolmente la tua sicurezza, oltre al fatto di proteggere la privacy. Inoltre, una VPN è in grado di bloccare le pubblicità quando si tratta di una a pagamento rinomata.

Installarla e attivarla è semplicissimo, ecco i passaggi che solitamente si seguono per qualsiasi buona VPN:

  • Cerca la VPN sul sito ufficiale o tramite store sul cellulare o tablet
  • Scegli il piano di abbonamento favorito secondo le tue esigenze
  • Entra con nome utente e password
  • Attiva la localizzazione server automatica o sceglilo manualmente
  • Naviga in tranquillità.

Maggiori informazioni sui servizi VPN:

Cambia il motore di ricerca predefinito

Nonostante Google sia il motore di ricerca più famoso e utilizzato, puoi sempre utilizzare un motore di ricerca diverso dall’opzione predefinita del tuo browser per accedere a Freedsound e alternative. In questo modo, puoi cercare un termine direttamente dalla barra degli indirizzi del tuo browser e ottenere risultati dal tuo motore di ricerca preferito. Ecco come modificare il motore di ricerca predefinito facendo l’esempio con Chrome.

Per modificare il motore di ricerca predefinito in Chrome, fai clic sull’icona a tre punti nell’angolo in alto a destra. Quindi vai su Impostazioni > Motore di ricerca > Motore di ricerca utilizzato nella barra degli indirizzi. Scegli un altro fornitore nel menu a tendina. Aggiungi un provider non elencato andando su Gestisci motori di ricerca, facendo clic su Aggiungi, quindi Imposta come predefinito sotto il pulsante Altre azioni.

  • Apri Chrome e fai clic sull’icona a tre punti. Lo vedrai nell’angolo in alto a destra della finestra del browser.
  • Quindi fare clic su Impostazioni. Lo troverai vicino alla parte inferiore del menu a comparsa che appare.
  • A questo punto scorri verso il basso fino a Motore di ricerca. Puoi anche fare clic su Motore di ricerca nella barra laterale sinistra per passare alle impostazioni.
  • Quindi fai clic sul menu a discesa accanto a Motore di ricerca utilizzato nella barra degli indirizzi.
  • Infine, scegli quale motore di ricerca utilizzare come predefinito.

Navigare in Internet con una VPN:

Per concludere

Freedsound è un ottimo portale per scaricare musica gratuitamente, sia essa da Youtube o già inserita nel sito. Tutto ciò che dovrai fare è assicurarti di accedere in sicurezza sia a questo sito che alle sue alternative, e puoi facilmente farlo grazie ai metodi proposti in questo articolo.

Articoli sullo streaming che vi saranno utili:

FAQs

Che fine ha fatto freedsound?

Freedsound cambia indirizzo con una certa frequenza a causa del fatto che si tratta di un sito gratuito per ottenere musica. Per questo, è meglio effettuare una ricerca Google del suo nome piuttosto che digitare l’indirizzo intero nella barra.

Come scaricare musica gratis da freedsound?
Come funziona freesound?

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.