HBO Max Italia: come godersi il servizio al massimo con una VPN

HBO Max è uno dei servizi più sfruttati quando si tratta di streaming. Ti basti sapere che HBO, incluso il servizio di streaming HBO Max, ha raggiunto il numero di 73,8 milioni di abbonati globali alla fine del 2021. Ad ora è disponibile in 61 Paesi nel mondo. Il servizio di HBO Max Italia è stato a lungo atteso, e dall’8 marzo è arrivato in altri 15 Paesi in Europa, fornendo inoltre uno sconto del 30% sul prezzo mensile, ma non qui.

“In meno di 24 mesi abbiamo costruito un’attività di streaming scalabile presente in 61 territori e oltre”, ha affermato Johannes Larcher, capo di HBO Max International, in una nota. “L’internazionale continuerà a essere una parte importante della nostra storia di crescita globale in futuro.”

Potresti provare amarezza per la mancanza di HBO Max Italia momentanea, ma ti farà piacere sapere che in questo articolo imparerai come poter guardare HBO Max in Italia ugualmente: grazie a una buona VPN, puoi infatti aggirare i limiti geografici e guardare tutto ciò che desideri, come HBO Max Italia Harry Potter e tanto altro ancora. Continua a leggere per sapere come vedere HBO Max in Italia senza restrizioni.

HBO Max banner

Quali sono le caratteristiche di HBO Max Italia?

Dal suo lancio iniziale in Nord America nel maggio 2020, HBO Max si è rapidamente spostata per aumentare la sua copertura di streaming. Nel giugno 2021, HBO Max si è espansa in 39 paesi dell’America Latina e dei Caraibi prima di arrivare in Europa nell’ottobre 2021.

HBO Max è apprezzato soprattutto per il fatto che propone intrattenimenti unici a seconda del Paese nel quale è trasmesso. Questo non escluderebeb di certo HBO Max Italia.

Ciò che può risultare particolarmente frustrante, tuttavia, è notare di non avere pieno accesso ai contenuti per i quali si sta pagando solo per limiti dettati dalla propria posizione geografica nel mondo. HBO Max in Italia è infatti un servizio a pagamento, così come nel resto del mondo, che a soli 45 giorni dall’uscita dei film nelle sale li propone poi sulla sua piattaforma. Un modo per sentirsi sempre al cinema anche da casa, insomma.

Gli abbonamenti possono essere con o senza annunci: nel primo caso il prezzo si aggira sui 10 dollari, mentre 15 dollari se si rimuovono gli annunci pubblicitari, che possono risultare parecchio noiosi per qualcuno. Il piano più economico di HBO Max non permette di scaricare contenuti da guardare una volta offline, e inoltre lo streaming non è in 4K ma in HD. Per chi si chiede se esistano prove gratuite, queste erano messe a disposizione un tempo, ma non lo sono attualmente più.

HBO Max Italia può essere guardato tramite il suo sito o tramite l’app dedicata, disponibile per diversi device, come Android, Apple, Xbox, PlayStation, etc.

Ha, inoltre, l’esclusiva su molti contenuti della Warner Bros, dettaglio non di poco conto considerati i fantastici film proposti. Vi sono poi serie TV originali HBO, anche per HBO Max Italia, come si addice a un servizio di streaming che si rispetti. Vi sono poi spettacoli e film classici famosi da anni e anni, in altissima qualità. Alcuni abbonati si sono anche iscritti in previsione dell’uscita del nuovo anno dello speciale della reunion di “Harry Potter: Return to Hogwarts”.

Ultimamente HBO Max sta lanciando il proprio pulsante shuffle per desktop. Piuttosto che funzionare come un pulsante “riproduci qualcosa”, la nuova funzione di HBO Max mescolerà gli episodi. Quindi, se sai che sei dell’umore giusto per guardare Friends o South Park ma non sai da dove iniziare, il pulsante farà il lavoro per te. Questa era, del resto, una delle funzionalità maggiormente richieste anche per HBO Max Italia.

La verità per HBO Max Italia è che si dovrebbe aspettare fino al 2025 per poter godere di tutti i servizi dedicati al nostro Paese, e questo perché Sky ha ad ora il predominio sui contenuti che verrebbero trasmessi anche da HBO Max. È dunque qui che dovresti valutare seriamente l’utilizzo di una VPN.

In che modo una VPN può aggirare i limiti geografici in Italia?

Negli ultimi anni, l’utilizzo della VPN è cresciuto rapidamente in popolarità e non c’è da meravigliarsi perché. Aggiungendo un ulteriore livello di crittografia al tuo traffico Internet, la tua presenza online è mantenuta più privata e protetta da occhi indiscreti quando utilizzi questo software. Ma uno dei motivi più interessanti per utilizzare una VPN è per lo streaming, compreso quello di HBO Max in Italia.

In grado di nascondere il tuo vero indirizzo IP e cambiare la tua posizione globale, la VPN giusta può consentirti di aggirare le limitazioni comuni che possono derivare dallo streaming, come i contenuti geo-bloccati e la limitazione della larghezza di banda. Ciò promette la possibilità di uno streaming più flessibile, oltre a ottenere il massimo dalle piattaforme per cui già paghi, e HBO Max Italia non è esente da ciò.

A causa della natura competitiva della sicurezza degli accordi di licenza in tutto il mondo, i contenuti geo-bloccati sono una caratteristica inevitabile di tutti i principali servizi di streaming, come BBC iPlayer, HBO Max e Hulu, dove il primo è disponibile solo per coloro che hanno sede nel Regno Unito e gli ultimi due per quelli negli Stati Uniti.

Di conseguenza, potresti non essere in grado di riprodurre in streaming i tuoi film e programmi TV preferiti quando vuoi guardare HBO Max Italia. La buona notizia è che un’ottima VPN in streaming (come ExpressVPN, CyberGhost, IPVanish o PIA) può aggirare questi blocchi facendo sembrare che tu stia accedendo a contenuti con restrizioni regionali da una posizione approvata. Ciò si ottiene reindirizzando il traffico Internet, tramite un tunnel crittografato, a un server opportunamente posizionato altrove.

Inoltre, queste VPN forniscono una moltitudine di posizioni server, il che significa che puoi aggirare costantemente le restrizioni e goderti velocità di connessione elevate, indipendentemente da dove stai trasmettendo in streaming (connessione VPN).

Sebbene qualsiasi servizio di streaming responsabile crittograferà la propria piattaforma/sito Web con un’estensione HTTPS sicura, dovresti comunque aggiungere un livello secondario di protezione VPN in modo che i tuoi account utente e i dettagli di accesso per lo streaming rimangano fuori dalla portata dannosa dei criminali informatici.

Una VPN per HBO Max Italia elimina dall’equazione anche il fastidio del buffering. Poiché lo streaming è un’attività online che può richiedere molta larghezza di banda, il tuo provider di servizi Internet (ISP) potrebbe tentare di contrastare la potenziale congestione della rete riducendo la velocità di connessione. Il risultato? Pagine in ritardo e la temuta schermata di buffering. Questo è noto come limitazione della larghezza di banda che, se applicata, può causare problemi di buffering prolungati.

Per fortuna, la crittografia che ottieni con una VPN di buona qualità mantiene la tua attività su Internet nascosta in modo efficace dal tuo ISP. Di conseguenza, è molto meno probabile che si verifichi una limitazione della larghezza di banda durante lo streaming con una VPN.

Dulcis in fundo, la stessa VPN può essere utilizzata su più di un dispositivo: questo ti consente di condividere contenuti con la famiglia, e di guardare nello stesso momento cose diverse da differenti dispositivi, dentro o fuori casa.

Come sbloccare HBO Max Italia con una VPN

Questo è in realtà è tanto semplice a dirsi quanto a farsi. Ecco cosa dovrai fare:

  • scaricare la VPN scelta o accedere al sito con i tuoi dati
  • connettersi scegliendo un server (come per esempio negli Stati Uniti, o nei Paesi Bassi) o lasciando che la VPN lo cerchi da sola
  • accedere ad HBO Max in Italia da dove desideri e godere di tutti i contenuti

Vediamo dunque ora le migliori VPN per guardare HBO Max in Italia.

Le migliori VPN per lo streaming

Se sei il tipo di persona che ama lo streaming, vale sicuramente la pena considerare di optare per uno dei migliori servizi VPN di streaming , poiché sarai in grado di migliorare notevolmente la tua esperienza di visualizzazione dei contenuti. Con una VPN, puoi accedere ai contenuti geo-bloccati sulle tue piattaforme di streaming preferite, indipendentemente da dove ti trovi nel mondo.

Di VPN ce ne sono molte in circolazione, ma non tutte allo stesso livello quando si tratta di performance. Qui elencheremo le migliori quando si tratta di streaming su HBO Max Italia, con pro e contro di ciascuna.

Tutte quelle da noi elencate hanno una policy di rimborso a 30 o 45 giorni, il che ti consente di testarle e decidere se fanno al caso tuo per guardare HBO Max Italia. Inoltre, le loro interfacce sono semplici da utilizzare anche per chi non ha mai avuto a che fare con una VPN per accedere ai contenuti in streaming dal proprio dispositivo. Sono compatibili con tutti i principali sistemi (Windows – Windows VPN, Mac – Mac VPN, Android – Android VPN, iOS – iPhone VPN, Linux – Linux VPN, etc).

ExpressVPN compatibility

ExpressVPN

CyberGhost

IPVanish

PIA

Pro: 

Parliamo qui di una delle VPN più sicure sul mercato, e più veloci (135 Mbps di velocità media), nonché con altissimi protocolli di sicurezza (crittografia AES a 256 bit con Perfect Forward Secrecy e protocolli OpenVPN, L2TP, PPTP, Lightway.

Zero log policy e supporto tramite chat costantemente attivo.

Più di 3000 server in 94 Paesi e fino a 5 dispositivi da connettere in simultanea.

Contro: 

Ne abbiamo trovato solo uno in evidenza, ovvero il prezzo elevato.

Ciò nonostante, è un prezzo motivato dall’alta qualità del servizio VPN offerto.

Vi è inoltre un servizio “soddisfatti o rimborsati” a 30 giorni.

Pro:

Fino a 7 dispositivi per abbonamento, e politica di rimborso a 45 giorni. Crittografia avanzata.

7900 server in oltre 90 Paesi.

Contro: 

Velocità media di 41 Mbps, alta ma non tra le più veloci. Risulta essere molto veloce solo con collegamenti a server situati nelle vicinanze.

Pro: 

Più di 2000 server in 75 Paesi, policy no log e rimborso a 30 giorni.

L’assistenza è costante, e la crittografia AES a 256 è anche qui presente, con protocolli OpenVPN e IKEv2. Prezzi mensili bassi con abbonamento annuale.

Contro: 

Velocità media tra 60 e 70 Mbps, come già menzionato ottima ma più bassa rispetto ad altre VPN. Alcuni utenti riscontrano problematiche ad accedere allo streaming da mobile.

Pro: 

Stesso livello di sicurezza delle altre, con crittografia AES a 256 bit, e prezzo mensile tra i più bassi, inferiore ai 3 euro. Anche qui, possibilità di servizio di rimborso a 30 giorni.

Policy zero log, funzione kill switch e fino a 10 connessioni simultanee.

Contro:

Velocità più ridotte, pari a 43 Mbps, e non sblocca le altre piattaforme di streaming Amazon Prime e Hulu.

Scoprite di più su questi servizi VPN in queste recensioni:

Per concludere

Avrai capito che HBO Max Italia non è ancora disponibile ma puoi comunque accedere ai servizi che offre HBO Max aggirando le tue restrizioni geografiche. Una buona VPN ti consentirà di fare ciò, consentendoti inoltre sicurezza massima, connessioni veloci e senza la noia del buffering. Non ti resta, dunque, che scegliere la migliore VPN che fa al caso tuo e goderti i contenuti di HBO Max in Italia senza limiti e senza preoccupazioni.

Articoli correlati:

FAQs

Posso guardare HBO Max gratis?

HBO Max metteva un tempo a disposizione degli utenti una version gratuita di prova, ma che non è più disponibile. Solo iscrivendoti a Hulu ottieni al contempo la possibilità di guardare HBO Max gratis per 7 giorni. Tuttavia, con la giusta VPN puoi approfittare dell’abbonamento a un servizio di HBO Max in un Paese dove ci sono i prezzi più convenienti.

È sicuro accedere a HBO Max Italia con una VPN gratuita?
Posso sbloccare altri siti di streaming con una VPN?
Perché non riesco ad accedere ad HBO Max con la mia VPN?
Con quali dispositivi posso guardare HBO Max?

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.