I 10 migliori Siti Torrent per l’Italia: edizione 2022

Nel corso degli anni, sono nati molti ottimi siti torrent con cui è possibile scaricare facilmente film, programmi TV, serie TV, musica, giochi e molti altri contenuti, ma a causa della forte sorveglianza da parte dei governi (anche quelli del Regno Unito) e dei fornitori di servizi Internet, molti di questi non hanno resistito alla prova del tempo e sono stati bloccati, come ad esempio il Corsaro Nero. Nel 2019 i 5 film più scaricati tramite il download torrent sono stati: Avengers, Infinity War con 5,29 milioni di download; Captain Marvel con 4,09 milioni; Acquaman con 3,85 milioni; Shazam! con 3,66 milioni e Ant-Man and the Wasp con 3,49 milioni di copie scaricate.

Se vuoi utilizzare i torrent e divertirti a scaricare film e serie tv tramite Internet, continua a leggere questo articolo in cui ti indicherò i 10 migliori siti torrent in Italia sicuri che funzionano ancora oggi nel 2022, compresi i loro migliori siti mirror.

Perché e come dovresti sempre usare una VPN durante l’uso di siti per scaricare torrent?

La verità è che non hai davvero bisogno di una VPN mentre utilizzi siti di torrent. Quando scarichi un torrent, però, ti consiglio di utilizzarla per mantenere privata la tua attività (da governi, hacker, ISP, ecc.), poiché una VPN maschera il tuo indirizzo IP e ti garantisce l’anonimato.

Una VPN ti protegge anche dal download di virus o malware e dalla perdita delle tue preziose informazioni personali.

Specifici siti per torrent potrebbero essere bloccati nella tua posizione, come ad esempio nel Regno Unito, quindi se desideri accedere a questi siti di torrent senza viaggiare fisicamente, avrai bisogno, come Surf Shark o VeePN, di una VPN per connetterti ai server di altri paesi e, nel caso del throttling dell’ISP (quando il tuo ISP ti impedisce di scaricare dati a velocità standard a causa di streaming o download eccessivi), una VPN impedirà al tuo fornitore di servizi Internet di monitorarti e potrebbe persino migliorare la tua velocità di torrenting.

Quindi, ecco come scaricare i torrent da siti torrent in modo sicuro facendo uso di attraverso una VPN:

  • iscriviti ad un servizio di VPN;
  • attiva la VPN sul tuo dispositivo;
  • abilita tutte le impostazioni di sicurezza possibili sulla VPN – combatti la disinformazione con una rete VPN (crittografia, protezione malware e protezione dalla perdita di dati);
  • installa un ad blocker sul browser;
  • scarica il tuo torrent in maniera sicura e anonima.

Come scegliere il miglior sito per il torrenting?

Ecco le caratteristiche principali da ricercare per individuare il miglior sito per scaricare torrent:

  1. Velocità di download: si tratta della la velocità media alla quale il sito di torrent scarica il contenuto sul tuo dispositivo. Si tratta di un fattore importante, poiché sicuramente non vorrai ritrovartie a passare ore in download per riuscire a guardare un singolo episodio del tuo programma preferito.
  2. Grandezza della libreria di contenuti: quando si sceglie un sito torrent da cui scaricare i torrent, è consigliabile orientarsi verso un sito con più contenuti di altri siti web, dando la priorità a qualsiasi film, anime, libri, serie TV e giochi a cui si desidera accedere. Opta, quindi, per siti con una libreria di torrent ampia
  3. Intrusione pubblicitaria: se hai utilizzato siti torrent in passato, saprai che alcuni siti possiedono annunci fastidiosi e invadenti. Questi pop-up presentano concorsi falsi e ti dicono che hai vinto sfide a cui non hai mai partecipato. A volte rallentano il download o contengono virus che possono potenzialmente danneggiare il tuo dispositivo.
  4. Sicurezza: la sicurezza è un argomento molto importante quando si tratta di Internet e non dovresti trattarla alla leggera quando si tratta di torrent. I migliori siti torrent italiani garantiscono che le tue ricerche e le tue attività siano al sicuro online. Non è, però, mai consigliato lasciare le tue informazioni personali esposte, quindi, se apprezzi la tua privacy, ti consigliamo di utilizzare una VPN per proteggere te stesso e i tuoi dati.
  5. Visitatori mensili: il numero di visitatori mensili ricevuti da un sito di torrent la dice lunga sulla sua credibilità e sulla quantità di contenuti che è in grado di fornire. Quindi vale la pena prendere in considerazione il numero di visitatori mensili dei siti torrent italiani? Sì! Un numero maggiore tende a indicare torrent di qualità superiore.
  6. Regioni vietate: i governi di tutto il mondo dichiarano guerra ai siti torrent. È molto probabile che alcuni dei migliori siti torrent vengano banditi nella tua regione. Tuttavia, puoi comunque accedere a quei siti con una VPN per torrent reindirizzando la tua connessione in un paese in cui i siti sono consentiti.
  7. Siti mirror: a volte, quando i siti torrent sono bloccati, puoi provare a connetterti ai loro siti mirror o proxy (come le alternative a TNT Village). È più probabile che un sito torrent con siti mirror rimanga accessibile rispetto a uno senza siti mirror.
  8. Anno di fondazione: molti siti per i torrent sono stati chiusi negli ultimi 5-10 anni. Quindi qualsiasi sito torrent sopravvissuto a questo periodo è affidabile e merita sicuramente di essere presente nell’elenco dei migliori siti torrent.
  9. Rapporto Seeder/Leecher: è importante conoscere il rapporto seeder/leecher prima del torrenting perché i file torrent con più seeders tendono a scaricarsi più velocemente.

I 10 migliori siti torrent che funzionano oggi in Italia

Questo articolo di VPNWelt comprende un elenco dei 10 migliori siti torrent attualmente fruibili in Italia che possono aiutarti a scaricare film e serie TV, programmi, libri, musica, giochi, app e altre cose che ami.

Ricorda avrai bisogno di un client torrent per poter scaricare facilmente i tuoi contenuti preferiti sul tuo dispositivo dai siti torrent. Due dei client torrent più comuni sono BitTorrent e uTorrent, scaricabili gratuitamente e facili da usare. Inoltre, uTorrent non prevede pubblicità.

Di seguito è riportato l’elenco dei migliori siti torrent del 2022 in Italia:

Il Corsaro Verde

Il Corsaro Verde banner

Il Corsaro Verde (iCV-CreW) non è il classico sito torrent, ma un forum gratuito dove è possibile trovare tanti contenuti scaricabili attraverso magnet link sia di torrent italiani e stranieri. Si tratta, quindi, di un’ottima alternativa al portale Corsaro Nero che è stato molto famoso negli anni passati prima di essere chiuso. Al suo interno vi è un po’ di tutto: film, serie TV, musica, giochi, software, e-book, applicazioni per Android e iOS e quant’altro. Siccome è un forum, puoi anche pubblicare una richiesta per un file che non hai trovato nel sito e scambiare idee con gli altri utenti.

The Pirate Bay

Torrents on PiratesBay

The Pirate Bay è stato classificato come il miglior sito torrent in diverse occasioni e vanta ben 20-60 milioni di visite mensili.

La libreria di contenuti di The Pirate Bay è la più solida su Internet. Puoi scaricare milioni di torrent appartenenti a diverse categorie. Anche l’interfaccia utente è ordinata e intuitiva e il sito non ti disturberà con molti annunci pubblicitari.

Inoltre, poiché la sicurezza durante il torrenting è una considerazione fondamentale, The Pirate Bay fa il possibile per proteggere i suoi utenti aggiungendo tag che possono aiutarli a determinare se un torrent sia sicuro da scaricare o meno.

Tuttavia, il sito è stato vietato in molti paesi, quindi potrebbe essere necessario utilizzare una VPN (Statistiche) per reindirizzare la connessione a un altro paese in cui, invece, è accessibile.

Ti potrebbe interessare, inoltre, conoscere come sbloccare The Pirate Bay.

  • Fondazione: 2003
  • Numero di torrent: oltre 3.300.000 torrent
  • Velocità media di download: 65,9 Mbps
  • Sito web: https://thepiratebay.org/index.html
  • Mirror: thepiratebay.vip, thepirate-bay.org, thepiratebay.rocks

Torrentz2

Torrentz2 banner

Precedentemente noto come Torrentz, Torrentz2 è un vecchio sito torrent che comprende un buon numero di torrent italiani e stranieri, film e programmi TV tradizionali. Torrentz2 non ospita i propri contenuti, ma riesce a indicizzare milioni di file torrent da diverse fonti.

Gli utenti in passato si sono lamentati della presenza di malware, ma con un aggiornamento il sito ha corretto tutti i bug dannosi, il che è davvero impressionante.

  • Fondazione: 2016
  • Numero di torrent: oltre 61.000.000 di torrent indicizzati
  • Velocità media di download: 86,9 Mbps (velocità di download da EZTV)
  • Sito web: https://www.torrentz.eu.com/
  • Mirror: torrentz2eu.org, torrentz.eu

Lime Torrents

lime torrents homepage

LimeTorrents ha uno dei migliori filtri di motore di ricerca nella categoria dei siti torrent che ti permetterà di trovare in breve tempo ciò che stai cercando. Ciò lo rende uno dei migliori siti torrent italiani.

Questo sito torrent elenca i primi 50 torrent mensili per tutte le sue categorie ed è uno dei più grandi siti torrent al mondo con una libreria di quasi 10 milioni di torrent italiani e stranieri.

Mostra la “Salute” di ogni torrente, così come il numero di seeders e leecher. Più seeder possiede un torrent, più velocemente sarai in grado di scaricarlo.

  • Fondazione: 2009
  • Numero di torrent: oltre 9.800.000 di torrent indicizzati
  • Velocità media di download: 39,1 Mbps
  • Sito web: https://limetorrents.cyou/
  • Mirror: limetorrents.asia, limetorrents.zone, limetorrents.co, limetor.com, limetor.pro

RARBG

RARBG homepage

RARBG utilizza il protocollo BitTorrent e ti consente di fare il download di scaricare torrent di alta qualità in una varietà di categorie con il supporto di collegamenti magnetici.

Uno dei motivi per cui gli utenti amano RARBG, e lo considerano uno dei migliori siti torrent italiani, è che si tratta di un sito torrent multiuso con molti seeder verificati, simile a The Pirate Bay. RARBG offre in aggiunta ai suoi utenti un’esperienza personalizzata impressionante.

Puoi trovare praticamente qualsiasi torrent che stai cercando indipendentemente dalla sua età. I torrent di film sono particolarmente popolari su questo sito.

È anche facile da usare, poiché puoi semplicemente sfogliare la sua libreria di contenuti o digitare parole chiave per cercare qualcosa di specifico utilizzando il suo efficace motore di ricerca torrent con barra di ricerca.

Tuttavia, poiché il sito web è stato bloccato in molti paesi, potresti aver necessità di fare di uso una VPN (come Private Internet Access) per il torrenting con RARBG. Infine, ci sono fastidiosi annunci che il tuo browser potrebbe non riuscire a bloccare.

  • Fondazione: 2008
  • Numero di torrent: oltre 800.000 di torrent indicizzati
  • Velocità media di download: 91,6 Mbps
  • Sito web: https://rarbg.to/index37.php
  • Mirror: rarbg.is, rarbgunlock.com, rarbgmirror.com

Eztv

EZTV homepage

Dopo aver attraversato molte riforme, EZTV ora si colloca tra i migliori siti web di torrent. È particolarmente noto per la sua impressionante libreria di torrent di programmi TV di alta qualità e la sua ottima barra di ricerca.

Quindi, se stai cercando torrent HD dell’ultimo episodio del tuo programma di reality TV preferito, cartone animato o qualsiasi altra serie TV, assicurati di visitare EZTV.

Sarai in grado di filtrare programmi TV e film in base alla qualità del video e ad altre opzioni motore di ricerca. EZTV supporta anche il download tramite collegamenti magnetici.

  • Fondazione: 2015
  • Numero di torrent: oltre 155.000 di torrent indicizzati
  • Velocità media di download: 110,4 Mbps
  • Sito web: https://eztvstatus.com/
  • Mirror: eztv.unblocked.llc, eztv1.unblocked.is, eztv1.unblocked.si

Zooqle

zooqle homepage

Se sei un giocatore alla ricerca della libreria più solida per scaricare torrent di videogiochi da siti torrent (sia per console che per PC), Zooqle potrebbe essere la soluzione migliore, oltre che essere uno dei migliori siti torrent italiani.

Questo popolare sito torrent possiede una libreria di oltre 600 programmi TV e più 37.000 film. Presenta anch’esso un’ottima barra di ricerca.

Anche l’interfaccia utente è impressionante e il sito torrent presenta una barra di ricerca per aiutarti a trovare facilmente qualsiasi nome del file che ti interessa. Ogni torrent mostra informazioni dettagliate, come la qualità della risoluzione del file, l’ora in cui è stato caricato e il numero di seeder.

  • Fondazione: 2013
  • Numero di torrent: oltre 3.000.000 di torrent indicizzati
  • Velocità media di download: 39,1 Mbps
  • Sito web: https://8d9.ru/program/zooqle
  • Mirror: zooqle.g2g.casa, zooqle.nocensor.club, zooqle.u4m.pw

TorrentFunk

TorrentFunk homepage

TorrentFunk è un sito web con un vasto database ed è popolare tra i torrenter. Qui puoi trovare contenuti di qualità in varie categorie come software, giochi, film, programmi e musica. Sarai in grado di trovare quasi tutti i titoli che cerchi senza difficoltà.

Durante la ricerca di torrent, puoi utilizzare il loro stato verificato per aiutarti a scartare i collegamenti falsi e individuare quelli sicuri. Un altro modo per sapere se un collegamento è valido, è leggere i commenti degli altri utenti del sito torrent.

1337X

1337x.to homepage

1337x è una delle migliori alternative a The Pirate Bay nel 2022.

Non solo 1337x è un sito per scaricare applicazioni, ma puoi anche trovare tutto ciò che stai cercando, da musica, audio e giochi a video, film e la maggior parte dei e programmi TV.

Se lo conoscevi precedentemente come uno dei siti torrent scadenti a causa dei rischi per la sicurezza che rappresentava e della difficoltà di navigazione, il sito torrent ha lavorato su tutto questo per offrirti ora un’esperienza migliore.

Ora possiede un’interfaccia utente semplice e un percorso di directory organizzato per facilitare la navigazione. Fornisce anche alcune informazioni per ogni torrent, come il rapporto seeder/leecher e il numero di volte in cui un file è stato scaricato.

  • Fondazione: 2008
  • Numero di torrent: oltre 800.000 di torrent indicizzati
  • Velocità media di download: 91,6 Mbps
  • Sito web: https://1337xto.to/
  • Mirror: 1337x.st, x1337x.ws, x1337x.eu

TorLock

TorLock homepage

TorLock è uno dei migliori siti torrent per trovare download sicuri ed è particolarmente utile per gli utenti Mac. Il sito Web è anche indicato per scaricare episodi di anime, musica ed eBook.

Mostra un elenco dei primi 100 risultati per aiutarti a trovare i download di torrent più apprezzati in un determinato momento.

Per dimostrare il suo impegno a fornire alla sua comunità contenuti di qualità, il sito web paga $1 a qualsiasi utente che individua e segnala un falso torrent. È comunque possibile, però, trovare dei link fuorvianti e falsi all’interno del sito.

Inoltre, TorLock è noto per annunci e pop-up invadenti (soprattutto annunci pornografici), quindi usa sempre una VPN dotata di un blocco degli annunci, come CyberGhost, ExpressVPN o PIA.

  • Fondazione: 2010
  • Numero di torrent: oltre 4.500.000 di torrent indicizzati
  • Velocità media di download: 56,2 Mbps
  • Sito web: https://torlock.com.atlaq.com/
  • Mirror: torlock.top, torlock.goblockt.com, torlock.unlockpro.host

Stai lontano da questi siti Torrent

Poiché il torrenting porta alla violazione del copyright, l’utilizzo di siti web torrent falsi e fraudolenti potrebbe comportare gravi conseguenze.

Abbiamo raccolto un elenco di siti torrent che NON consigliamo. Evitali e attieniti all’elenco sopra migliori siti siti di torrent:

  • PassaIlPopcorn
  • Torrent9
  • IPTorrents
  • SUMOTorrent

Che cos’è una VPN?

Una rete privata virtuale (VPN) è una rete di computer che fornisce privacy online creando una connessione crittografata su Internet.

La sicurezza dei dati personali e delle attività durante l’utilizzo di Internet è sempre stata motivo di preoccupazione. È proprio per affrontare questo punto dolente che è nato il concetto di reti private virtuali.

Una rete privata virtuale è essenzialmente una rete di computer che offre privacy online a un utente creando una connessione crittografata da un dispositivo a una rete. Utilizza protocolli di tunneling per crittografare i dati sensibili da un mittente, trasmetterli e quindi decrittografarli alla fine del destinatario.

Poiché l’indirizzo IP (Internet Protocol) dell’utente è mascherato e non è rintracciabile durante questo processo, fornisce un elevato livello di privacy.

L’uso più comune della tecnologia VPN è mantenere tutte le attività ricreative online di un individuo non rintracciabili, anche quando si accede su una rete Wi-Fi pubblica. Quando viene utilizzata per le aziende, una VPN consente solo al personale autorizzato di accedere ai dati dell’organizzazione tramite Internet.

Con l’aiuto di una VPN, un’organizzazione con più sedi a livello globale può condividere i propri dati con i propri dipendenti, indipendentemente dalla posizione. Questo può essere fatto in sicurezza perché i loro indirizzi IP sono mascherati, anche durante l’accesso alle reti Wi-Fi pubbliche.

La VPN riduce significativamente la minaccia di attacchi informatici e violazioni della sicurezza.

Vantaggi e svantaggi dell’utilizzo di VPN per torrent

Diamo ora un’occhiata ai principali benefici e svantaggi che può portare l’impiego di una VPN per torrent.

Iniziamo dai vantaggi:

  • Sicurezza avanzata: il funzionamento fondamentale di una VPN rafforza la sicurezza del traffico di rete. Mantiene tutte le comunicazioni online al sicuro dai criminali informatici, senza disturbare il flusso di lavoro. Una VPN utilizza una gamma di tecnologie di crittografia come la sicurezza IP (IPSec), il protocollo di tunneling di livello 2 (L2TP)/IPSec, nonché il livello SSL (Secure Sockets Layer) e la sicurezza del livello di trasporto (TLS). Tutti questi si uniscono per creare il tunnel attraverso il quale i dati crittografati vengono trasportati dall’origine ai punti di destinazione tramite un server.
  • Bypassa le restrizioni geografiche: in particolare nel caso dell’uso personale di una VPN, le restrizioni geografiche possono essere aggirate per accedere a vari portali web. Il caso in questione è la corsa per accedere a Netflix da altre regioni. La VPN aiuta anche a bypassare le imposizioni di censura in caso di siti con restrizioni durante un viaggio.
  • Download anonimi: i torrent, sebbene di solito associati alla pirateria, hanno anche diversi usi legittimi. Nonostante ciò, l’accesso ai Torrents può metterti nei guai. Le VPN possono essere utilizzate per l’accesso in questi casi, a condizione che ciò avvenga per cause legittime. Ci sono ancora possibilità che il tuo indirizzo IP venga rivelato da fornitori di servizi dubbi.
  • Condivisione semplice dei file: le VPN aprono la strada a reti di grandi dimensioni per fornire un facile accesso alle informazioni all’interno di una rete privata. Semplifica la gestione di più sedi remote e dipendenti, con un accesso simile a una intra-rete locale. Questo processo richiede una grande larghezza di banda. Tuttavia, i provider di servizi Internet (ISP) ricorrono spesso alla larghezza di banda e alla limitazione dei dati per aumentare la velocità di Internet di altri clienti; ovvero, pongono un limite alla quantità di dati e alla larghezza di banda utilizzata. La VPN aiuta a bypassare questi limiti.

Tuttavia, come per ogni sistema, sono presenti anche dei lati negativi:

  • Problemi di velocità: più forte è la crittografia per una VPN, più lenta la velocità di navigazione diventa. Ciò vale soprattutto per i provider VPN gratuiti. Tuttavia, i servizi a pagamento possono fornire buoni livelli di crittografia a velocità decenti. Esistono diversi modi per aumentare la velocità, ad esempio riducendo la distanza tra il dispositivo e la posizione del server VPN. Inoltre, l’aggiornamento al numero necessario di server che possono sopportare il carico di un gran numero di persone che lo utilizzano fa un’enorme differenza.
  • Maggiore complessità della rete: se hai bisogno di una VPN di alta qualità, la rete da configurare sarà più complessa. Questo comprende diverse topologie di rete, protocolli e dispositivi hardware. La complessità può richiedere del tempo per essere compresa dagli utenti.
  • Problemi di sicurezza: le aziende utilizzano le VPN con l’obiettivo principale di consentire l’accesso ai dati ai dipendenti che lavorano in remoto. La sicurezza della rete aziendale si basa quindi sul numero di utenti, sui loro dispositivi e sui loro punti di accesso, il che riduce il controllo della VPN.

Questo può accadere in molti modi, tra cui:

  • Politiche di registrazione: se il tuo fornitore di servizi conserva i registri delle attività di navigazione, utilizzarli per nascondere le tue attività online diventa inutile.
  • Fughe di dati: nonostante il tunnel sicuro attraverso il quale passano i tuoi dati, c’è la possibilità di perdite. Esempi classici sono perdite IP, perdite DNS e WebRTCLeaks.
  • Politiche sulla privacy dubbie: se non guardi le politiche sulla privacy, potresti non sapere di esserti registrato per condividere i dati degli utenti con terze parti, di solito inserzionisti.
  • Configurazione errata: una configurazione errata dei requisiti può essere pericolosa per la rete e i dati.
  • Malware: ci sono possibilità che un malware venga scaricato insieme al client VPN e questo può consentire a hacker e spammer di accedere ai tuoi dati.

Consigli per scegliere una VPN per torrenting?

Quando si tratta di scegliere la VPN giusta, ci sono molti fattori da considerare. Devi trovare un fornitore che offra le funzionalità di cui hai bisogno, pur essendo conveniente e allo stesso tempo affidabile. Ecco alcuni consigli da tenere bene a mente per effettuare la scelta più adatta.

Prendi in considerazione una VPN che possa aggirare efficacemente il blocco regionale

Se desideri accedere a contenuti bloccati nella tua regione, devi assicurarti che la VPN che scegli possa aggirare tali restrizioni regionali. Alcuni provider offrono server in Paesi specifici che possono aggirare queste restrizioni. Altri utilizzano protocolli speciali che ti consentono di superare i blocchi.

Assicurati di controllare quali funzionalità offre un provider prima di prendere una decisione. Con una buona VPN, puoi fare cose come guardare BT Sports negli Stati Uniti e puoi anche accedere ai contenuti geo-bloccati su Netflix e Hulu.

Verifica l’esperienza di sicurezza del tuo fornitore

Quando si sceglie una VPN, è importante considerare l’esperienza di sicurezza del proprio fornitore. Assicurati che abbiano un buon track record quando si tratta di proteggere i loro server. Inoltre, controlla se sono stati coinvolti in gravi violazioni della sicurezza. Se sì, come hanno gestito la situazione? Questo ti darà un’idea di come gestirebbero una violazione della sicurezza se essa si dovesse verificare mentre stai utilizzando il loro servizio.

Un altro fattore importante da considerare quando si sceglie una VPN è il livello di assistenza clienti che offrono. Se riscontri problemi con la tua VPN, vorrai essere in grado di ottenere aiuto da un team di assistenza clienti competente e cordiali. Assicurati di controllare le opzioni di assistenza clienti offerte dai potenziali provider VPN prima di prendere la decisione finale.

Il Paese di origine di una VPN dovrebbe essere importante per te

Per prima cosa, il Paese di origine può influenzare le politiche di registrazione di una VPN. Se una VPN ha sede in un Paese con leggi severe sulla conservazione dei dati, è probabile che la VPN conservi i registri delle attività degli utenti. D’altra parte, se una VPN ha sede in un Paese con leggi più rilassate, è meno probabile che la VPN mantenga tali registri.

Un altro motivo per cui il Paese di origine è importante è perché può influire sulla velocità e l’affidabilità di una VPN. Se una VPN ha server in più Paesi, è probabile che sarai in grado di trovare un server vicino alla tua posizione. Ciò può comportare velocità più elevate e meno latenza.

Infine, anche il Paese di origine può influire sull’assistenza clienti. Se una VPN ha sede in un Paese con una barriera linguistica, potrebbe essere difficile ottenere aiuto in caso di problemi.

Controlla sempre il livello di crittografia

Quando scegli una VPN, controlla sempre il livello di crittografia. La tua connessione sarà tanto più sicura quanto più alto sarà il livello di crittografia. Una buona VPN utilizzerà almeno la crittografia a 128 bit, ma la crittografia a 256 bit è ancora migliore. Livelli di crittografia più elevati rallenteranno la velocità di connessione, ma ne vale la pena per la maggiore sicurezza.

Un altro fattore importante da considerare è il protocollo utilizzato dalla VPN. I protocolli più comuni sono PPTP, LTP e IPsec, ma ce ne sono anche altri. Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi, quindi fai qualche ricerca per capire quale è quello giusto per te.

Infine, assicurati che la VPN che scegli abbia una buona reputazione. Per saperne di più su come sono state le esperienze degli altri utenti, leggi le loro recensioni. Una buona VPN avrà recensioni per lo più positive, con alcune negative qua e là. Evita qualsiasi VPN che abbia recensioni per lo più negative, poiché questo è un segno che qualcosa non va.

Leggi l’informativa sulla privacy

La maggior parte delle persone non si preoccupa di leggere l’informativa sulla privacy di una VPN prima di iniziare a utilizzarla. Tuttavia, questo è un errore enorme. L’informativa sulla privacy ti dirà tutto ciò che devi sapere su come la VPN raccoglie e archivia i tuoi dati. Ti farà anche sapere che tipo di registri conserva l’azienda e per quanto tempo li mantiene memorizzati. Si tratta di informazioni vitali che devi conoscere prima di iniziare a utilizzare una VPN. Se la VPN non ha una buona politica sulla privacy, non vale la pena spendere tempo o denaro.

NordVPN, una delle migliori opzioni per il torrenting in Italia

nordvpn logo

Se prevedi di fare uso di una VPN per il torrenting sicuro, NordVPN è un’ottima soluzione. Oltre ad avere server configurati specificamente per il P2P, offre le funzionalità necessarie per il torrenting anonimo e sicuro.

Come tutti i servizi VPN, NordVPN utilizza i server per creare un tunnel sicuro tra il tuo computer e Internet. Quando ti connetti al servizio VPN, il tuo indirizzo IP viene sostituito con l’indirizzo IP del server attraverso il quale ti connetti.

Anche il traffico viene crittografato. NordVPN utilizza la crittografia AES-256-bit sia per le richieste in entrata che per quelle in uscita. Con la crittografia e un indirizzo IP nascosto, sarai libero di avviare il torrenting senza preoccuparti che il tuo ISP possa controllare la tua attività.

NordVPN fornisce anche un kill switch. Un kill switch viene utilizzato per chiudere le applicazioni o terminare la connessione Internet quando si perde la connessione VPN. Sebbene le connessioni VPN perse non si verifichino frequentemente, potrebbero esporre il tuo indirizzo IP e la posizione durante il torrenting. Il kill switch può chiudere il tuo client BitTorrent nel momento in cui la connessione viene interrotta.

Se desideri ancora più sicurezza, NordVPN è uno dei pochi provider VPN ad offrire servizi di doppia VPN a prezzi ragionevoli. Una doppia VPN aumenta notevolmente la tua privacy. Invece di passare attraverso un server, la tua connessione passa attraverso due server. Entrambi i server crittografano i tuoi dati e mascherano il tuo indirizzo IP, rendendo quasi impossibile tracciare la tua identità.

NordVPN è, inoltre, disponibili per diversi sistemi operativi, tra cui Windows, Linux , Operae Android.

Il sito web di NordVPN

Che cos’è un torrent?

Quando si sente la parola “torrent” nel mondo della tecnologia, di solito ci si riferisce a un file di computer che contiene metadati i quali raccolgono varie informazioni. Un file torrent normalmente viene fornito con l’estensione .torrent, ma non contiene i contenuti effettivi da distribuire.

Queste informazioni verranno successivamente utilizzate da un software apposito torrent come uTorrent, Transmission o BitTorrent per la distribuzione “reale”, il che essenzialmente consente agli utenti di scaricare facilmente file torrent sui propri computer.

Come funziona un torrent?

In breve, un file torrent funge da chiave per avviare il download del contenuto effettivo. Quando qualcuno è interessato a ricevere un file condiviso (ad es. libri, musica, documenti, ecc.), deve prima ottenere il file torrent corrispondente, scaricando direttamente il file .torrent o utilizzando un collegamento magnetico (chiamato magnet link).

È quindi necessario un software BitTorrent per aprire questo file/collegamento. Una volta che il software BitTorrent esegue la scansione del file/collegamento torrent, dovrà quindi trovare le posizioni dei seeders che condividono il file corrispondente. Per fare ciò, tenterà di connettersi a un elenco di tracker definiti (dai metadati del file torrent) e tenterà una connessione diretta. Se ciò ha esito positivo, inizierà il trasferimento del contenuto appropriato.

Nota: un download torrent può essere eseguito in frammenti, quindi in realtà stai scaricando frammenti dell’intero contenuto che verrà successivamente riassemblato quando tutti i pezzi saranno stati ricevuti.

Perché il torrent è pericoloso?

Scaricare torrent può sempre essere pericoloso perché altri peer saranno in grado di vedere il tuo indirizzo IP. Molte case discografiche e di produzione assumono persone per entrare e segnalare tutti questi indirizzi IP trovati durante lo scaricamento il download di torrent in modo che possano essere trasmessi agli ISP. Gli ISP si collegheranno quindi con le forze dell’ordine per impedire che il file venga scaricato ulteriormente, il che potrebbe includere l’incarcerazione degli operatori o degli utenti.

La connessione a una rete privata virtuale (VPN) ti consentirebbe di modificare il tuo indirizzo IP e di mantenerti anonimo durante il download di torrent. Questo è uno strumento fondamentale da utilizzare durante lo scaricamento il download di torrent in modo che il tuo ISP non sappia cosa stai facendo.

In aggiunta, ci potrebbero essere dei seed malevoli i quali, invece che fornire una parte del file che desideri scaricare, ti invieranno un virus o un malware che infetterà il tuo dispositivo. A tale proposito è bene effettuare il download di scaricare file torrent solo da siti web sicuri e controllare l’affidabilità del file. Inoltre, è bene attivare e mantenere aggiornato sul proprio pc un buon software antivirus in grado di identificare i file malevoli prima che infettino il nostro sistema.

Quali sono i buoni usi dei torrent?

Sebbene i siti torrent siano diventati un hub per pirati digitali e trasgressori, possono essere utili per sincronizzare grandi blocchi di file e condividere i media di cui possiedi i diritti.

I giganti dei social media come Facebook e Twitter, infatti, utilizzano un protocollo simile per caricare file di grandi dimensioni sui loro server con l’obiettivo di risparmiare larghezza di banda. Un client per torrent può anche essere integrato in un gioco per distribuire aggiornamenti software, come nel caso di Starcraft. Alcune agenzie governative utilizzano i torrent, infine, per condividere con il pubblico immagini e documenti di grandi dimensioni che potrebbero altrimenti mettere a dura prova i loro server.

Che cos’è un tracker di torrent?

Un tracker torrent è un server che aiuta gli utenti a comunicare con altri peer più velocemente monitorando quali macchine peer-to-peer conservano file specifici. Il funzionamento è molto simile a quello di Tinder e altre app di appuntamenti che creano delle corrispondenze tra gli utenti in base alle preferenze che immettono. Quando due persone decidono di incontrarsi di persona o di comunicare attraverso un’altra piattaforma, possono farlo senza Tinder.

Allo stesso modo, quando un utente torrent richiede un file specifico, il tracker torrent lo collega alla macchina peer appropriata. Una volta avviato il download P2P, la connessione al tracker non è più necessaria.

Come usare i torrent?

Ecco una guida passo passo su come usare i torrent.

Passaggio 1: scegli e scarica un client per lo scaricamento di Torrent

Prima di poter iniziare a condividere o scaricare file, devi scegliere e installare un client per torrent. Scegli con attenzione, poiché alcuni sono dotati di adware che possono causare problemi con il tuo computer o dispositivo. È meglio scaricare direttamente dal sito web del client in modo da evitare di scaricare malware da siti di terze parti. Sebbene ci siano client gratuiti per il download, scegliere un client premium è l’ideale se desideri maggiori funzionalità di sicurezza.

Passaggio 2: installa un sito tracker

Dopo aver installato un programma per client torrent, devi anche scaricare un sito tracker, che contiene elenchi di file torrent. Sono solo un repository per file torrent e non ospitano contenuti sui loro server.

Esistono due tipi di siti tracker. Uno è un sito tracker pubblico, accessibile a tutti gli utenti. L’altro è un sito di monitoraggio privato, che contiene siti Web torrent specializzati che ospitano nicchie di file uniche. La registrazione a un sito tracker privato è spesso esclusiva e solo su invito. Richiede inoltre agli utenti di eseguire il seeding dei torrent dopo ogni download.

Passaggio 3: cerca il contenuto per il download

Successivamente, puoi cercare il contenuto che desideri scaricare. I risultati della ricerca spesso restituiscono diversi file, scegli quelli con molti seeder in modo che il download sia più veloce. Prima di scaricare, controlla anche se riesci a eseguire il file.

Passaggio 4: scarica il contenuto

Una volta che sai se il file è compatibile con i programmi installati, puoi iniziare a scaricare il contenuto. Puoi scaricare più file contemporaneamente, ma è buona norma dare una priorità ai tuoi download in modo da non prolungare eccessivamente le tempistiche di scaricamento.

Conclusioni

Il Corsaro Verde, The Pirate Bay, Zooqle e RARBG sono le nostre migliori scelte come  migliori siti torrent in Italia nel 2022. Gli altri siti elencati sopra rappresentano, comunque, ottime alternative e alcuni potrebbero soddisfare il tipo specifico di contenuto che stai cercando di scaricare. Puoi scoprirne altre all’interno del blog di VPNWelt.

Ti potrebbe interessare anche:

FAQs

Che cos'è il protocollo BitTorrent?

Chiunque voglia effettuare un download di file torrent sicuro e senza interruzioni deve conoscere il protocollo BitTorrent. Si tratta di  un protocollo di trasferimento di file peer-to-peer riconosciuto a livello globale che consente la condivisione di dati di grandi dimensioni. Progettato da Bram Cohen nel 2001, BitTorrent ha fatto molta strada ed è oggi ampiamente utilizzato da molti dei migliori siti torrent. Attualmente, più di 170 milioni di utenti in tutto il mondo fanno uso di questo protocollo. La maggior parte, quindi, delle persone che scaricano torrent lo fanno utilizzando questo protocollo.

Il torrenting può essere conteggiato tra l'uso o l'ambito dei server proxy?
Quali sono alcuni dei migliori client torrent per Windows?
Quali sono alcuni dei famosi client torrent per Mac?
Cosa posso fare per velocizzare il download del torrent?
Una VPN gratuita va bene per il torrenting?

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.