I migliori siti web per lo streaming di Moto GP in Italia nel 2022

Sei un appassionato del Motomondiale e vuoi sapere dove guardare il Moto GP in streaming? Ecco qualche consiglio utile e tutti i siti che ti consentiranno di non perdere nemmeno una gara.

Vedere la Moto Gp, per te che sei un vero appassionato, può diventare una corsa ad ostacoli, soprattutto da quando Sky ha acquistato i diritti d’autore, obbligando di fatto i fan del motociclismo a sottoscrivere un abbonamento con la Pay TV. La buona notizia è che con il Moto GP streaming potrai seguire ogni gara, talvolta in modo del tutto gratuito, altre volte pagando qualche euro per il servizio.

Oltre ad indicarti quali sono i migliori siti per lo streaming di Moto GP, gratuito e a pagamento, con questo articolo scoprirai anche come aggirare le restrizioni geografiche grazie all’utilizzo della VPN, che oltre a consentirti di navigare più velocemente e in modo del tutto anonimo, si farà carico di modificare il tuo IP. In questo modo, mascherando la tua residenza, potrai seguire il Moto GP streaming senza alcuna restrizione, né interruzione.

Articoli relativi allo streaming:

I 10 migliori siti web gratuiti e a pagamento per lo streaming Moto GP in Italia

Se non hai nessuna intenzione di sottoscrivere un abbonamento con Sky, puoi ricorrere al Moto GP streaming in diretta, avvalendoti dei siti che trasmettono l’evento.

Streaming Moto GP a pagamento

Eurosport

Eurosport banner

Eurosport – su questo sito per il moto gp live streaming, potrai vedere tutte le gare del campionato sottoscrivendo un abbonamento, mensile o annuale. Il network ad oggi è il punto di riferimento per tutti gli appassionati di Moto Gp streaming, che intendono avvalersi di una qualità video eccellente e di una notevole semplicità di utilizzo.

Punto di forza della piattaforma è l’eccellente servizio clienti, che in poco tempo risolve ogni possibile problematica, e la ricchezza del palinsesto, che ti consentirà di seguire assiduamente anche molti altri sport. Per contro, va detto che alcuni clienti lamentano problemi con il Chromecasting, quindi il modo migliore per goderti il tuo moto GP streaming è quello di collegare il dispositivo alla TV con cavo HDMI.

Voto: 8/10

Now TV

Now TV banner

Now TV – questo sito, che ha sostituito il celebre Sky On Line, propone un interessante servizio online per seguire il Moto Gp in streaming. Nonostante sia di proprietà di Sky, infatti, offre la possibilità di acquistare un abbonamento a parte, senza costringerti a sottoscrivere un contratto con la Pay TV. Per questa ragione, potrai acquistare solo i singoli eventi in live streaming che ti interessano, senza alcun vincolo contrattuale che comprenda fastidiosi rinnovi automatici.

Voto: 9/10

VideoPass

VideoPass banner

VideoPass – acquistando questo servizio offerto dal sito ufficiale della Moto GP, potrai seguire tutte le gare in diretta streaming, ma anche accedere ad un sostanzioso archivio on demand, circa 45.000 video, che contiene tutte le competizioni sostenute dal 1992 ad oggi. Per accedervi, è necessario acquistare uno dei piani a pagamento disponibili: il costo è decisamente più alto di qualsiasi altra soluzione, ma al momento è l’offerta più completa disponibile sul mercato.

Voto: 10/10

Sky Go

Sky Go picture

Sky Go – se sei un abbonato Sky, questo è il servizio messo a disposizione dall’emittente per i fan di Moto GP streaming che vogliono seguire tutte le gare anche quando non sono in casa. Disponibile per dispositivi Android e iOS, funziona egregiamente anche su PC Windows e macOS. La buona notizia è che, a partire dal 2021, Sky ha rinunciato a chiedere l’abbonamento premium per associare più dispositivi, quindi al momento potrai associarne fino a 4.

Voto: 8/10

JokerLivesStream

jokerlivestream.art banner

jokerlivestream.art – questo sito trasmette ogni tipo di sport conosciuto e, ovviamente, il moto GP streaming. Offre una notevole esperienza visiva, grazie all’ottima qualità video e all’affidabilità dei link proposti. Per contro, l’interfaccia è decisamente datata e potrebbe di sicuro essere migliorata. Ma a parte questo, pochi altri siti ti consentiranno di seguire tutte le gare di Moto GP a questi prezzi: 4, 99 dollari per una settimana, 14,99 dollari per un mese e 98,99 dollari per acquistare un abbonamento annuale.

Voto: 7/10

Articoli relativi allo streaming:

Streaming Moto GP gratis

RSI La2

RSI La2 banner

RSI La2 – questo è uno dei canali italiani che trasmette nel Canton Ticino, in Svizzera, dove tutti parlano italiano. Perfetto, quindi, per seguire il Moto GP streaming gratis nella tua lingua. Per vedere questa emittente televisiva, non dovrai far altro che raggiungere il suo sito ufficiale, Rsi.ch, utilizzando una VPN. Il canale infatti, è raggiungibile solo dagli utenti che si collegano dalla Svizzera, quindi dovrai mascherare il tuo IP per poter accedere alla piattaforma. Per seguire il Moto GP live streaming, oggi questa è l’opzione migliore.

Voto: 10/10

TV8

TV8 banner

TV8 – cerchi un modo semplice e veloce per vedere subito il Moto GP in streaming? Apri Google e digita “moto gp tv8 streaming” e clicca sul primo risultato della ricerca. Verrai reindirizzato sul sito di TV8, il canale di proprietà di Sky, che ti permette di seguire alcune gare della Moto Gp in diretta ed altre in differita. Inoltre, da qui potrai consultare il palinsesto, per collegarti in anticipo e non perdere nemmeno un minuto delle gare di Moto Gp in streaming.

Voto: 10/10

StarLive

Starlive banner

starlive.xyz – se sei stato un fan di Wigilive, sai già di cosa si sta parlando. Starlive, infatti, è il nuovo nome del celebre sito, ma per il resto, tutto è rimasto invariato. Compreso il fatto che non hai bisogno di nessuna VPN per accedervi. Nonostante ciò, farai sempre meglio ad usarla, sia per evitare di incorrere in eventuali sanzioni, sia perché alcuni link potrebbero essere soggetti a restrizioni geografiche.

Voto: 7/10

VIPSports

vip sports banner

vipsportslive.eu – questo è un ottimo sito per seguire il Moto GP in streaming, ma anche per tenerti aggiornato su tutti gli altri eventi sportivi della giornata. Unica pecca, la pubblicità, che talvolta può essere davvero invasiva.

Voto: 6/10

CurvaWeb

Starlive banner

curvaweb.com – ha un’interfaccia identica a quella di Starlive, ma non è detto che gli eventi sportivi trasmessi siano gli stessi. Molti link portano ad eventi calcistici, ma nonostante ciò il sito cura molto anche il Moto Gp, trasmettendo in streaming le principali gare.

Voto: 6/10

Questi ultimi tre siti rappresentano una buona opportunità per seguire il Motomondiale, ma talvolta può capitare che lo streaming si blocchi, magari proprio all’ultima curva. Questo accade soprattutto in occasione degli eventi più importanti, quelli per cui un gran numero di persone si collega al server che trasmette quel contenuto.

La buona notizia è che un modo per superare questo ostacolo c’è: vedere il Moto GP in streaming con la VPN.

Perché la VPN è una buona idea per lo streaming di Moto GP?

Prima di analizzare nel dettaglio le ragioni per cui l’utilizzo di una VPN è sempre consigliato a chi vuole seguire il Moto GP in streaming, chiariamo subito un fatto: trasmettere le gare del Moto GP in diretta, al di fuori del circuito Sky, è illegale. Questo è bene che tu lo sappia. La PayTV, acquistando i diritti TV, si è garantita il diritto di trasmettere in esclusiva le gare del Moto GP, quindi chiunque faccia altrettanto sta violando i diritti di copyright. D’altra parte è altrettanto vero che le decine di siti che trasmettono il Motomondiale guadagnano sulla pubblicità che, a dire il vero, è sempre piuttosto invasiva.

In ogni caso, sebbene ti permetta di seguire le gare anche da canali non autorizzati, la VPN (Virtual Private Network) non è illegale: si tratta, infatti, solo di una rete virtuale privata che, criptando il traffico, protegge la tua identità online.

Per te che desideri vedere il Moto GP online, la VPN si rivela essere la tua più valida alleata. Mascherando il tuo IP, infatti, potrai navigare in modo del tutto anonimo: questo significa che qualsiasi sito visiterai, potrai farlo quasi senza lasciare alcuna traccia.

Inoltre, navigando con una VPN, potrai decidere il tuo IP, cosa che ti sarà molto utile, ad esempio, se è tua intenzione seguire il Moto GP in streaming su RSI La2, laTV italiana riservata al Canton Ticino: cambiando IP, potrai infatti aggirare le restrizioni geografiche e guardare l’emittente come se ti trovassi in Svizzera.

E per finire, la VPN ti permette di aumentare notevolmente la tua velocità di navigazione, cosa che ti tornerà molto utile soprattutto quando, collegato a uno dei siti più popolari per lo streaming Moto GP, il video si bloccherà in continuazione, come conseguenza dell’elevato numero di dispositivi connessi.

Qual è la migliore VPN per goderti il Motomondiale? Scopriamolo!

Le 3 migliori VPN su cui puoi contare durante lo streaming di Moto GP

Anche se esistono VPN gratuite, queste non sono mai una buona idea. Gestire questo tipo di reti è parecchio costoso, quindi un’azienda che immetta sul mercato una VPN gratis deve sempre suscitare qualche sospetto.

Per vedere il Moto GP in streaming, le migliori VPN sono ExpressVPN, NordVPN e CyberGhost, che ti danno la possibilità di cambiare la tua posizione virtuale, quindi il tuo IP, e poter guardare contenuti normalmente non disponibili nel tuo paese.

Sicure e affidabili, queste VPN offrono performance molto simili, anche se ognuna di loro vanta, come sempre accade, punti di forza e qualche pecca, che però non inficerà in alcun modo la possibilità di vedere il Moto Gp in streaming. Con la seguente tabella, potrai avere una panoramica dei pro e dei contro delle tre migliori VPN per vedere il Motomondiale.

ExpressVPN compatibility

EXPRESS VPN

NORD VPN

CYBERGHOST VPN

pro

pro

pro

Velocità elevata

Velocità elevata

Crittografia AES a 256 bit

Prestazioni eccellenti

Semplice da installare

Interfaccia intuitiva

2000 server in 94 paesi

Interruttore di spegnimento

7 dispositivi

Split tunneling

Prova gratuita 30 giorni

Server ottimizzati

contro

contro

contro

Costo elevato

Non supporta Paypal

Assistenza clienti insufficiente

Massimo 3 dispositivi

   

Qualsiasi sia la VPN da te scelta, sappi che per prima cosa dovrai installarla sul tuo dispositivo, seguendo le indicazioni del produttore. Installare una VPN è semplice e non richiede particolari competenze informatiche, ma ricorda che ad ogni sistema operativo corrisponde una particolare procedura di installazione. Per questa ragione, prima di procedere, consulta il sito del produttore e segui tutte le indicazioni fornite.

Conclusioni

Vedere lo sport in TV è diventato complicato. Che si tratti del calcio o del Moto GP in streaming, il risultato non cambia. Da quando i grandi colossi del settore hanno acquistato i diritti TV, è ormai quasi impossibile seguire gli eventi al di fuori delle piattaforme dedicate, spesso caratterizzate da elevati costi di abbonamento.

Nonostante ciò, come hai visto esistono diversi modi alternativi per seguire il Moto GP in streaming, alcuni a pagamento, altri completamente gratuiti. E grazie alla VPN, potrai vedere il Motomondiale senza interruzioni, anche sulle emittenti TV che trasmettono oltre i confini nazionali. Insomma, non ti resta che scegliere il tuo link preferito e guardare tutte le gare del Moto GP. Buona visione!

Articoli relativi allo streaming:

FAQs

Dove guardare la MotoGP in diretta streaming?

Esistono molti modi per vedere la Moto GP in diretta streaming. Tutto dipende se sei disposto a pagare qualcosa o meno. Al momento, pagando qualche euro, i migliori siti per lo streaming Moto GP sono Eurosport, NowTV, VideoPass, Sky Go e il sito jokerlivestream.art.

Offrono diversi piani di abbonamento, mensili e annuali, che ti permettono di guardare la Moto GP in diretta, senza temere fastidiose interruzioni dello streaming.

Dove posso vedere la MotoGP in streaming gratis?
Dove vedere MotoGP 2022 in streaming?
Come vedere la MotoGP in Svizzera?

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.