La minaccia dei malware, tutto quello che ti serve sapere 

Nel 2022, gli attacchi di hacker non sono rallentati. Anzi, con sempre più persone online, gli attacchi cyber sono aumentati, addirittura di oltre il 50% secondo l’ultimo studio dell’Osservatorio Cyber. Si tratta soprattutto di azioni contro i dati personali, come informazioni sulle carte di credito oppure indirizzi e codici fiscali. Il termine usato dagli esperti informatici è “malware.”

Cos’è un malware? Si tratta di software dannosi creati dai criminali online. Esistono diversi tipi di malware, che includono i trojan, i virus e il phishing. Attraverso questi software, gli hacker possono accedere ai tuoi dispositivi senza essere rilevati. Sono un vero attacco alla tua privacy.

Il significato di malware, in termini semplici

Quali sono i tipi di malware più diffusi?

La minaccia dei malware include diversi tipi di attacchi cyber, è la definizione generale di minacce di tipo diverso. Uno di questi è il ransomware, quando i tuoi dati sono tenuti in ostaggio in cambio di denaro o criptovalute. Oppure il phishing, che avviene attraverso email che sembrano ufficiali e che ti richiedono informazioni personali.

Il mondo dei malware include anche i trojan horses (cavalli di Troia), molto subdoli. Cadere nella trappola dei trojan è facile, perchè questi software si celano in allegati di email oppure in applicazioni per i dispositivi. Una volta scaricato il trojan, l’hacker ha accesso al tuo PC e alle tue informazioni personali. Spesso, senza che il tuo dispositivo ne rilevi l’esistenza.

Come so se ho un malware nel mio iPhone o PC?

Diversi segnali possono significare che hai un malware nei tuoi dispositivi. Questi segnali includono: 

  • Il tuo dispositivo rallenta, si spegne da solo oppure ti invia messaggi di errore
  • Se il tuo PC o smartphone non si spegne o non si riavvia
  • Se appaiono molti annunci pubblicitari non appropriati, messaggi istantanei o pubblicità che interferiscono con la pagine che stai visualizzando
  • Se visualizzi pagine che non hai aperto
  • Se la batteria del tuo PC o smartphone dura sempre di meno

Insomma,  qualsiasi malfunzionamento dei tuoi dispositivi elettronici può indicare una minaccia malware Mac ma per qualsiasi tipo di dispositivo, dato che esistono anche malware Chrome Android.

Quali precauzioni possono prendere?

Ci sono diversi modi per proteggerti da queste minacce cyber, conosciuti come “anti malware.” Diamo un’occhiata alle tue possibilità:

  • Installa un software di sicurezza sui tuoi dispositivi, come malwarebytes anti-malware.
  • Questi software ti allertano ogni volta che rilevano un’attività sospetta oppure un sito web pericoloso. Se prendi queste precauzione, il consiglio degli esperti è di fare una ricerca online e leggere recensioni di consumatori indipendenti. In più, controllare il tuo software almeno una volta al mese per assicurarti che sia sempre aggiornato con l’ultima versione.
  • Esistono anche anti malware gratis, come le reti VPN. Dispositivi come gli iPad includono questa funzione, che puoi attivare con un solo click attraverso il menù “Impostazioni.” Si tratta di reti virtuali e private, che ti proteggono dagli hacker e che assicurano il tuo anonimato online. Non solo. Le connessioni VPN ti allertano sulla sicurezza dei siti web, per cui sono ideali per non cadere in trappole online. (Noi raccomandiamo ExpressVPN)
  • Fai attenzione con pubblicità ed allegati. Se visualizzi link di prodotti o servizi che ti possono interessare, inserisci i dettagli su un motore di ricerca di cui ti fidi, invece di cliccare direttamente sull’allegato o link.
  • Non accedere a siti personali attraverso reti WiFi pubbliche. Ad esempio, siti di home banking o di online shopping. Le reti pubbliche sono facili da accedere per gli hacker, per cui non inserire dati sensibili come password usando il WiFi pubblico. Aspetta di stabilire una connessione privata per fare i tuoi acquisti.

Quali sono le altre minacce cyber?

Per la tua sicurezza online, è importante conoscere il termine malware polimorfo. Si tratta di un virus che è difficile da rilevare anche per i software di protezione. Questo tipo di malware, una volta penetrato nel tuo dispositivo, si duplica e si modifica, per essere ancora più efficace. Di nuovo, uno dei modi più efficaci per proteggersi è fare attenzione ai link che riceviamo. Se non sembrano credibili e affidabili, non lo sono.

Come riporta Osservatorio Cyber, la combinazione di password e email è tra le più rubate (oltre il 96%), seguita da carte di debito e prepagate (70%). Il consiglio è di cambiare spesso questi dati, anche per evitare malware come Adware, che sono software aggressivi e pubblicitari. Oppure gli spyware, vere e proprie spie che monitorano le tue attività virtuali e raccolgono password o dettagli bancari.

Quali sono le ultime novità sul malware?

servizi di streaming, che spesso hanno informazioni sensibili. 

Conclusione

I malware sono ancora una minaccia, anche nel 2022. Ma, con semplici precauzioni, è possibile proteggere i propri dispositivi e le proprie informazioni personali. In questa guida trovi tutto quello che ti serve sapere per la tua sicurezza e protezione online. Con pochi passi, non dovrai più preoccuparti degli hacker.

❗️❗️❗️

Lasciate che VPNWelt vi dia un consiglio: per essere completamente al sicuro su Internet, avrete bisogno dell’aiuto del miglior servizio VPN.

Tra casa e lavoro, siamo sempre occupati. Sicuramente hai sentito parlare delle reti VPN ma non hai il tempo di ricercare tutti i dettagli e le differenze di un servizio VPN. Ma vuoi semplicemente sapere qual’è l’offerta migliore per te. La scelta dipende dalle tue necessità e dall’uso che fai del servizio VPN. Ecco le sei migliori VPN, adatte a ogni applicazione.

  •     Migliore VPN in assoluto: NordVPN
  •     Miglior rapporto qualità/prezzo: CyberGhost
  •     Abbonamento annuale più economico: PIA
  •     Il migliore per lo streaming: Surfshark
  •     Migliore VPN premium: ExpressVPN
  •     La più grande selezione di paesi: VeePN

Per maggiori informazioni, puoi trovare la nostra selezione delle 6 migliori VPN qui sotto, che include anche una dettagliata guida all’acquisto.

Articoli correlati:

FAQs

Ci sono anche malware Mac?

Sì, nessun software è immune, purtroppo. Ma basta fare attenzione per proteggersi.

I malware accedono anche agli smartphone?
Come so se ho un malware Android?
Come so se ho un malware iPhone o iPad?

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.