Come Funziona CyberGhost?

CyberGhost è uno dei servizi VPN più conosciuti e apprezzati in rete. Chi passa molto tempo davanti al computer, e in particolare se ha a che fare con documenti importanti e scambio di informazioni personali online, non dovrebbe esitare a valutare l’acquisto di un’ottima VPN. Questa CyberGhost VPN recensione è pensata proprio per mostrare le caratteristiche di una delle VPN più sicure e affidabili presenti sul mercato. CyberGhost VPN è online dal 2011, e ad oggi gli utenti che la sfruttano sono più di 36 milioni in tutto il mondo. Copre circa 90 paesi con i suoi 7000 server, per cui parliamo di numeri davvero interessanti per chi desidera proteggere la propria privacy online. 

Ma andiamo subito a conoscere le caratteristiche di questo servizio, la sua effettiva validità, come ottenerlo e su quali dispositivi può essere abilitato.

Panoramica dettagliata di CyberGhost: è davvero valida?

Cosa rende la VPN CyberGhost un servizio per la protezione online valido e a cui affidarsi? Sicuramente ciò che attrae moltissimi utenti è il rapporto qualità-prezzo incredibilmente buono sul lungo periodo. Chi infatti decide di acquistare un piano CyberGhost può scegliere tra differenti opzioni, di cui la più conveniente è quella che prevede 3 anni e 3 mesi a un prezzo totale di 2 euro al mese. In più, spesso CyberGhost VPN propone sconti aggiuntivi ai nuovi utenti che decidono di sottoscrivere un abbonamento a questa VPN. Rispetto alla maggior parte delle VPN disponibili sul mercato, il prezzo di CyberGhost VPN è incredibilmente conveniente, tenendo appunto conto anche dell’alta qualità dei servizi che offre.

cyberghost it

I metodi di pagamento utilizzabili, oltre a carta di credito/debito e PayPal, comprendono contanti e Bitcoin. A seconda di dove si decide di acquistare il pacchetto, i metodi di pagamento messi a disposizione possono essere differenti. 

Chi cerca CyberGhost VPN free o CyberGhost VPN gratis non si fidi di siti farlocchi, poiché il CyberGhost VPN download può essere fatto solo sottoscrivendo un piano. Per un prezzo di due euro al mese, si può dire che pur non essendo completamente gratis è davvero regalata. In particolare se si pensa che vi sono tutte le funzioni di CyberGhost VPN Premium a propria disposizione per più di 3 anni. Vi è inoltre una garanzia di rimborso a 45 giorni per qualsiasi abbonamento si decida di sottoscrivere con CyberGhost VPN. Pertanto non troverete CyberGhost VPN free download, anche se chiaramente il download in sé non è a pagamento. Dall’altro lato c’è chi cerca di aggirare l’acquisto di questa VPN cercando CyberGhost VPN crack, ma è altamente sconsigliato, oltre che non legittimo, scaricare app craccate in quanto la sicurezza delle stesse non è di certo garantita. 

Quando si tratta di VPN, la privacy è ovviamente un tasto caldo e quello preso in maggior considerazione. L’attenzione di CyberGhost verso la privacy degli utenti è ancora più evidente visitando il sito dell’azienda, dove sono disponibili articoli aggiornati riguardanti le novità in fatto di rischi e garanzie sulla privacy online. Vi è inoltre una politica No-log molto serrata da parte di Cyberghost, e l’anonimato dei clienti è garantito da protocolli di tipo militare che prevedono una processazione su server con crittografia AES a 256 bit.

cyberghost it 2

Ogni 3 mesi, inoltre, viene pubblicato un preciso protocollo riguardante le trasparenze di CyberGhost. Riguardo ai protocolli di tunneling, importanti per l’invio sicuro dei propri dati su internet, CyberGhost mette a disposizione tre opzioni: OpenVPN, IKEv2, WireGuard. Quest’ultimo è il più recente e anche il più performante, ed è disponibile sulla maggior parte dei sistemi operativi.

Parliamo ora del fattore velocità. Si deve considerare che quando si effettua CyberGhost VPN download ci si ritrova con un prodotto che mette a disposizione quasi 7000 server in tutto il mondo, come menzionato in precedenza. Ciò significa che ci può anche essere una notevole distanza tra i server a cui si collega in un preciso momento, e da questo ne consegue un rallentamento delle prestazioni. Tale rallentamento, tuttavia, non è mai compromettente.

cyberghost it 3

Tale tematica viene evidenziata in particolare parlando di servizi di streaming. Volendo accedere alle opzioni dei canali esteri di Netflix, Hulu e HBO Max Youtube, per esempio, connettendosi ai canali presenti dall’altra parte del mondo la connessione potrebbe essere più rallentata rispetto a quella che si avrebbe in uno stato dell’Unione Europea. La cosa incredibilmente positiva è che ad oggi si può accedere a ben 35 diversi servizi consultabili attraverso un pratico menu.

Lo stesso vale, dall’altro lato, per CyberGhost VPN Torrent: per i download via Torrent, infatti, vengono messi a disposizione grazie a CyberGhost VPN moltissimi server aggiuntivi, più di 70. I server, inoltre, sono classificabili grazie a una lista dei preferiti che consente di inserire quelli che si è riscontrato essere migliori e più performanti. Utenti confermano la velocità incredibile di download anche per file di grandi dimensioni, per esempio file pari a 5 GB scaricati in meno di 5 minuti.

Gli appassionati di gaming saranno contenti di sapere che esiste un’app comodamente scaricabile sulla propria console, ed è altamente consigliata quando si scaricano giochi i cui contenuti hanno limiti geografici che ne limitano l’utilizzo. Cercando CyberGhost VPN opinioni, un sacco di gamers si dichiarano pienamente soddisfatti dal servizio, anche per la protezione da attacchi DDoS e hacker. 

Sulla compatibilità, CyberGhost VPN full è compatibile con tutte le generazioni di PlayStation.

cyberghost it 4

Riguardo all’installazione, questa è semplice e ci si può far guidare direttamente dalle istruzioni presenti sul sito ufficiale di CyberGhost VPN. Questo perché risulta leggermente diversa a seconda del dispositivo sul quale si installa (PlayStation, Cellulare, Mac, Windows, etc). Di qui possiamo citare anche il fattore compatibilità, che risulta davvero ottimale considerato che CyberGhost è pensato per diversi dispositivi e sistemi operativi. Per ognuno è disponibile un download dedicato di CyberGhost, che riconoscerà automaticamente il dispositivo sul quale viene installato. 

Chi passa molto tempo su Skype per lavoro o per altri motivi, CyberGhost VPN può essere una scelta eccellente. Lo stesso vale per FaceTime. Se in alcuni luoghi al mondo tali applicazioni risultano non essere accessibili, CyberGhost risolve il problema prontamente, e con connessioni veloci e in alta qualità audio e video. 

cyberghost it 5

Per l’assistenza clienti è presente una finestra sul sito di CyberGhost VPN tramite cui contattare velocemente il servizio di assistenza. Questo è disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, e il fatto che sia particolarmente efficiente non è per nulla scontato, soprattutto perché si potrebbe avere esigenza di contattare il servizio in diverse fasi dell’utilizzo di CyberGhost, non soltanto l’installazione. Detto questo, vi è inoltre una guida dettagliata sia generale, sia suddivisa per tipo di dispositivo sul quale si intende installare la VPN CyberGhost.

cyberghost it 6

Per rendere ancora più chiari i servizi di CyberGhost VPN, vediamo una breve tabella con pro e i contro più evidenti di questo servizio.

ProContro
Rapporto qualità-prezzo ottimoPossibili rallentamenti per collegamenti a server molto remoti
Alti protocolli di sicurezza per la privacy
Quasi 7000 server in tutto il mondo
Compatibilità con un ampio numero di dispositivi

CyberGhost per Windows, MAC, Android, Linux 

Nel caso in cui si voglia effettuare l’abbonamento a CyberGhost VPN per tutta la famiglia, c’è un’ottima notizia: questo servizio di VPN regge la connessione fino a 7 device differenti, e non necessariamente con lo stesso sistema operativo. CyberGhost offre per ognuno soluzioni dedicate, e questo comprende anche il download.

Per chi ha un computer con sistema operativo Windows, già leggendo le CyberGhost VPN review ci si rende conto dell’efficacia in termini di sicurezza e privacy, e la compatibilità è assicurata con Windows 7, 8, 8.1 e 10.

Ecco di seguito i passaggi da seguire per ottenere CyberGhost VPN per Windows: 

  • Fase 1: abbonarsi al servizio di CyberGhost VPN;
  • Fase 2: scaricare il file di configurazione sul proprio computer dal sito di CyberGhost VPN;
  • Fase 3: eseguire il file come amministratore per avviare l’installazione, accettare l’accordo TOS e attendere la fine del processo;
  • Fase 4: creare un proprio account o effettuare il login.

A questo punto, la VPN su Windows sarà finalmente attiva.

cyberghost it 7

Passiamo ora a chi è in possesso di un MAC. CyberGhost VPN può essere installata su:

  • MacBook, MacBook Air, MacBook Pro iMac, iMac Pro, Mac Pro, Mac mini.

La compatibilità è con:

  • macOS Mojave (10.14), macOS High Sierra (10.13), macOS Sierra (10.12)

Ecco i passaggi da seguire per l’installazione di CyberGhost VPN su MAC: 

  • Fase 1: acquistare un piano CyberGhost per MAC direttamente sul sito ufficiale;
  • Fase 2: recarsi su “il mio account” e inserire username e password;
  • Fase 3: fare clic su “download app” e attendere la fine del processo.
  • Fase 4: cliccare sulla cartella di download e fare doppio clic sulla cartella dei server, seguendo i passaggi indicati tramite istruzioni passo per passo.
  • Fase 5: infine apparirà una finestra dove inserire nuovamente la propria password per completare il processo. Ora CyberGhost VPN è pronta per essere attivata. 

Una volta installato in pochi semplici passaggi il servizio VPN CyberGhost, basterà fare un semplice clic per nascondere il proprio indirizzo IP e navigare in totale sicurezza e anonimato.

cyberghost it 8

CyberGhost non si ferma di certo ai computer e laptop, e offre infatti servizi eccellenti anche su dispositivi mobili. Per chi sfrutta un sistema Android, è disponibile una specifica app scaricabile da Google Play, con 7 giorni di prova gratuita inclusi.

Ecco i passaggi per scaricare CyberGhost VPN su Android:

  • Fase 1: recarsi su Google Play Store e cercare CyberGhost VPN;
  • Fase 2: Premere sul pulsante “installa” e attendere la fine del processo;
  • Fase 3: cliccare su “apri” e inserire username e password;
  • Fase 4: acconsentire alla localizzazione, così da consentire la protezione anche in caso di connessione Wi-Fi.

A questo punto il gioco è fatto, e la VPN di CyberGhost sarà installata sul dispositivo Android. Per attivarla o disattivarla, basterà un semplice clic.

cyberghost it 9

Veniamo infine a Linux. Su Linux la VPN CyberGhost funziona come applicazione di tipo CLI, ovvero Command Line Interface, e supporta attualmente Fedora 29, 30 e 31, Linux Mint 19.3, CentOS 7, Kali, PopOS, e Ubuntu 16.04, 18.04, e 19.10.

Ecco i passaggi da seguire per installarla:

  • Fase 1: scaricare dal sito ufficiale di CyberGhost VPN il download per Linux;
  • Fase 2: decomprimere il contenuto della cartella compressa sul computer, e aprire una finestra di Terminale modificando la directory nella cartella CyberGhost per installare l’app CLI. Premere “invio”;
  • Fase 3: avviare l’installer “install.sh” con il comando “sudo bash install.sh”;
  • Fase 4: Durante l’installazione verrà chiesto per due volte di immettere il nome utente CyberGhost e di premere successivamente “invio”.

Fatto ciò, l’installazione risulterà completata, e basterà digitare “cyberghostvpn” per visualizzare l’elenco dei comandi disponibili.

ProContro
Politica No-logLimitazioni torrent per alcuni server
Streaming ad alta velocità
Fino a 7 device connessi in contemporanea
Connessione automatica server più performante
 

FAQs

CyberGhost è legittimo?

Sì, CyberGhost risulta essere a tutti gli effetti una società legittima. Ovviamente, essendo CyberGhost >accessibile a livello globale, è a discrezione dell’utente che effettua il download del servizio assicurarsi di non infrangere le leggi vigenti nel proprio paese, così come non violare i diritti di terzi. CyberGhost resta esonerato da responsabilità al riguardo.

 
Bisogna iscriversi per usare CyberGhost? 

CyberGhost gode di una politica No-log molto ferrea. Questo significa che non richiede iscrizione, così da non avere dati da diffondere e raccogliere in alcun modo. Ogni operazione effettuata online dopo aver scaricato e attivato CyberGhostsarà pertanto in completo anonimato e sicurezza.

 
CyberGhost funziona in China? 

CyberGhost risulta funzionare su territorio cinese. Bisogna considerare che le politiche cinesi sono molto restrittive a riguardo, e la connessione potrebbe pertanto risultare più lenta e non funzionare allo stesso modo in tutte le aree della Cina.

 
Come si installa CyberGhost? 

Per installare CyberGhost VPN è necessario prima di tutto recarsi sul sito e scegliere il tipo di piano che si preferisce, anche in base al dispositivo su cui sarà da installare. Dopodiché saranno da inserire i dati per il pagamento, e successivamente aspettare la conferma dell’acquisto andato a buon fine. Fatto ciò, CyberGhost agirà in autonomia fino al momento in cui comparirà una schermata dove inserire username e password. 

 
CyberGhost è compatibile con Tor?

Sì, tutte le funzionalità di CyberGhost risultano essere compatibili con il browser Tor. L’unica nota un po’ dolente a riguardo è il fatto che la velocità delle prestazioni risulti rallentata ogni volta che ci si collega a Tor con CyberGhost. Risulta comunque un modo completamente efficiente per poter garantire il proprio anonimato tramite questo browser. Grazie a “Posizione Migliore” si può provare a ovviare al problema connettendosi così al server che risulta più veloce in base alla propria posizione.

 
CyberGhost blocca le pubblicità? 

Al momento, l’ADblock non risulta funzionante nell’interfaccia di CyberGhost, e anche navigando in incognito appaiono ads. Il dubbio è principalmente legato alla questione dati raccolti da questo tipo di ads, che risulta maggiormente rilevante rispetto al fastidio provocato dalle stesse.

 

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *