Torrenting: è obbligatorio utilizzare una VPN?

Attraverso una VPN, usufruendo di una rete internet, è possibile ottenere un collegamento remoto alla rete informatica. Oggi come oggi è facile trovare delle VPN con un altro grado di sicurezza, che tende ad arrivare persino fino a livello militare. Tutto questo accade grazie anche ai protocolli P2P che vengono messi a disposizione dai provider. Per chi non lo sapesse i file torrent sono dei file prettamente multimediali. Possono essere file di tipo audio, video o addirittura giochi. La maggior parte di loro sono senza adware e spyware o altre tipi di alterazioni, disponibili in alta qualità. Un buon modo per poter fare questa operazione in modo sicure è scaricare torrent con VPN. Le VPN aiutano molto con il torrenting, perchè chi produce canzoni o film è consapevole delle attività che vengono svolte di torrent. Infatti sono sempre sotto controllo le attività di torrenting tramite il controllo degli indirizzi IP che stanno scaricando. Una VPN ci aiuta a nascondere il vostro indirizzo IP in quanto ci viene fornito un’altro indirizzo IP, e in questo modo ci proteggeremo sempre per bene. Una VPN ci permette di connetterci attraverso un serve di un altra nazione in modo da non mettere in bella vista i nostri dati personali, come posizione, indirizzo IP ecc…

Le 5 migliori VPN per proteggersi durante il torrenting

 Qui di seguito elencheremo le 5 migliori VPN torrent da utilizzare. 

NordVPN

nordvpn it

Nord VPN Torrent è davvero un buon provider che possiede più di 5000 server disponibili in tutto il mondo, regalando agli utenti davvero delle buone prestazioni e un customer care davvero pronto e sempre disponibile nel caso in cui si avesse dei problemi. Anche i suoi prezzi sono davvero molto vantaggiosi.

ExpressVPN

expressvpn it

Questo provider è anche molto valido, sempre con un buon rapporto qualità prezzo che fa da concorrenza al primo. ExpressVPN torrent ha disponibili più di 3000 server nel mondo, qualcosina in meno del precedente, ma sempre molto validi. La velocità della sua connessione è media, qualcosa che sia giusto per accontentarsi.

Private Internet Access (PIA)

pia it

Anche PIA può essere una buona alternativa per il torrenting, in quanto è un provider davvero molto sicuro e adatto praticamente a qualsiasi tipo di attività.

CyberGhost

cyberghost it

Ora entriamo nel top delle VPN torrent da utilizzare se si vuole davvero il massimo. Cyberghost offre davvero una velocità alta di connessione ad internet, con dei prezzi davvero molto bassi. La qualità di questo provider è davvero molto alta. CyberGhost VPN torrent ha oltre 6600 server in tutto il mondo, e possiede server P2P ottimizzati per il torrenting.

SurfShark

surfshark it

Anche questo provider è davvero molto affidabile con prestazioni di connettività molto alte in confronte alle prime elencate. SurfShark ha più di 3200 server sparsi per il mondo, e inoltre anche lui consente il torrenting su server specifici però. Ha la possibilità inoltre di avere una serie di connessioni simultanee illimitate. Il suo prezzo è anch’esso molto ragionevole sulla base del rapporto qualità-prezzo.

VPNProContro
NordVPN1. Economico
2. Numero di server disponibili 5460
3. Server offuscati
Velocità connessione media
ExpressVPN1. Economico
2. Server offuscati
Velocità di connessione media
PIA1. Economico
2. Numero di server disponibili 29890
3. Server P2P ottimizzati per il torrenting
4. Server di streaming ottimizzati
Possibilità di connettere oslo 10 dispositivi in modo simultaneo
Cyberghost1. Economico
2. Numero di server disponibili 6600
3. Server P2P ottimizzati per il torrenting
4. Server di streaming ottimizzati
Tunneling non diviso
SurfShark1. Economico
2. Sblocca Netflix Usa e streaming
3. Connessioni simultanee illimitate
il torrenting è disponibile solo su alcuni server e non su tutti

VPN da non usare durante il torrenting

Tuttavia ci sono alcune VPN che non sono molto adatte per il torrenting ed è giusto che noi vi mettessimo a conoscenza di quali VPN non sono proprio così buone per scaricare file torrent.

HolaVPN

hola it

Questo provider offre una connessione VPN gratuita dato che si sovrappone il routing HTTP che va ad introdurre nel suo software utente e nella sua rete di server. Hola VPN non consente proprio il potere del torrenting e nemmeno dello sblocco di netflix o altri servizi di streaming. Alla luce di ciò ve lo sconsiglio.

TurboVPN

turbo vpn it

Questa è una VPN cinese che sconsigliamo vivamente l’utilizzo, in quanto non possiede nemmeno il kill switch. Anch’essa VPN gratuita ma non molto affidabile da utilizzare, inoltre anche qui non è permesso scaricare file di torrent.

BroVPN

bro vpn it

Non ci sono molte recensione al riguardo di questo provider. Ma quelle poche persone che lo hanno utilizzato non si sono trovate molto bene. Anche qui il torrenting non è concesso e la connessione tra l’altro non è delle migliori. Anch’essa è una VPN gratis, ma come avete potuto notare, le VPN gratuite non sono la miglior scelta da fare in termini di sicurezza e qualità del servizio.

Come installare una VPN per il torrenting

  • Prendiamo come esempio di provider ExpressVPN. Per poter installare questa VPN inizialmente bisogna aprire la mail di benvenuto che si riceve una volta acquistato il servizio di ExpressVPN. Successivamente dobbiamo cliccare su “Installa Express VPN”.

expressvpn it 1

  • Dopo riceverai il tuo codice di attivazione che ti servirà dopo per poter utilizzare Expressvpn sul tuo PC. Quindi salvati quel codice.

expressvpn it 2

  • Per installare l’applicazione trova il file sul tuo computer e fai doppio clic sul file che si deve scaricare.

expressvpn it 3

  • Se dopo si visualizza il messaggio per poter installare l’app, puoi fare clic su Installa per continuare.
  • Successivamente attendi che l’installazione avvenga sul tuo PC.
  • Appena viene richiesto, clicca su Accedi e incolla il tuo codice di attivazione, ovvero il codice che hai visto prima.

expressvpn it 4

  • Ed il gioco è fatto! Finalmente ExpressVPN è installato sul tuo PC e puoi utilizzarlo quando vuoi, e i tuoi dati saranno finalmente protetti da qualsiasi malintenzionato.
 

FAQs

Il torrenting è legale in Italia?

Il torrent non è illegale in Italia, però lo diventa quando lo si vuole usare per diffondere del materiale con protezione di copyright, creando così di conseguenza un danno all’autore.

 
Il torrenting è sicuro con una VPN in Italia?

La VPN protegge i tuoi dati ovunque non solo in Italia. QUindi di conseguenza, si, è sicuro.

 
Tutte le VPN consentono il torrenting?

Non tutte le VPN consentono il torrenting, infatti le VPN gratuite non offrono mai la possibilità di fare torrenting. Le VPN a pagamente generalmente lo forniscono quasi in tutti i provider.

 
Cosa succede se vieni sorpreso a fare torrent?

In Italia si rischia di ricevere una multa di 154 euro e in più la confisca del materiale scaricato.

 
Qual’è la posizione migliore per il torrenting e il traffico P2P?

Meglio utilizzare un server non troppo distante dal vostro paese di residenza altrimenti si rischia di avere un ping molto alto

 
Una VPN può rendere il torrenting più veloce?

Una VPN ci da la possibilità di rendere il torrenting più veloce e stabile nel download, in quando le VPN offrono delle connessioni davvero stabili che non subiscono nessun tipo di variazione.

 

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *